Header ad
Header ad
Header ad

ORFEO InScena propone “LA TRAVIATA”

LA TRAVIATA” di G. Verdi a

Vecchiano, TEATRO OLIMPIA (PI)

il 12/10/2013 – ore 21,15

Il Comune di Vecchiano è lieto di presentare ORFEO InScena – Cantiere Lirico Permanente, che da anni propone al grande pubblico le opere più significative del panorama lirico italiano ed internazionale.

ORFEO InScenasabato 12 ottobre 2013 rappresenterà il capolavoro romantico di G. Verdi –  “LA TRAVIATA”, ore 21,15-23,30, presso il Teatro Olimpia di Vecchiano (PI) TEATRO OLIMPIA (via G. B. Barsuglia, 209).

Il cast con la regia di Fabrizio Corucci è composto da: Roberta Ceccotti (Violetta Valery); Claudio Sassetti (Alfredo Germont); Michele Pierleoni (Giorgio Germont); Sabina Caponi (Flora Bervoix); Debora Vincenti (Annina); Simone Frediani (Gastone); Diego Fiorini (Barone Douphol); Marco Mazzinghi (Marchese d’Obigny ); Federico Bertelli (Dottor Grenvil); Franco Bocci (Giuseppe). Coro Amici della Musica di Ponsacco.

M° concertatore & Pianista M° Alessandro Cavallini; quartetto d’archi: Paolo Cimino (violino), Riccardo Mariani (violino), Ilario Lecci (viola), Valeria Brunelli (violoncello).

Ballerine: corpo di ballo ORFEO InScena.

Biglietto: € 15,00 – € 13,00 (under 14, studenti universitari, over 65, soci Unicoop Firenze)

– Botteghino aperto la settimana dello spettacolo

– Prevendita on-line: www.bookingshow.it

INFO:

050 859648 – 050 859628

olimpia@comune.vecchiano.pisa.it

www.comune.vecchiano.pisa.it

320 4104715

info@orfeoinscena.it

www.orfeoinscena.it

*****************************
Se volete inserire la trama:

TRAMA:
Violetta Valery è una grande frequentatrice dei salotti parigini, molto conosciuta dagli uomini altolocati della città per la dubbia moralità. Fra i tanti frequentatori incontra anche Alfredo Germont, convinto da alcuni amici a prendere parte ad una di queste uscite. I due giovani si innamorano e decidono di trasferirsi in una casetta fuori città, nonostante essa sia malata di tisi e quindi condannata a morte prematura. Un giorno però Violetta riceve la visita del padre dell’amato che le chiede di lasciare il figlio, in quanto la sorella sta per sposarsi con un uomo del luogo e il matrimonio sarebbe certo andato in fumo se il futuro cognato fosse venuto a conoscenza della relazione. Così Violetta si decide a scappare da casa mentre l’amato si trova a Parigi per sistemare i loro problemi economici. Quando lui torna a casa, trova solo un biglietto d’addio. Si reca quindi a Parigi in cerca di spiegazioni e la scopre in compagnia di un altro uomo. I due lottano mentre Violetta, spossata dagli ultimi avvenimenti, viene colta da un attacco di tisi ed è costretta a tornare nella sua vecchia casa. Spira nel suo letto dopo aver rivisto ancora una volta l’amato.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi