Header ad
Header ad
Header ad

Aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di Concentus Lucensis

Aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di Concentus Lucensis

Dal teatro medioevale al laboratorio di danza, fino alle percussioni etniche e la musica antica

Dal teatro musicale medioevale alle percussioni etniche: riaprono le iscrizioni per i corsi di Concentus Lucensis, realizzati con la collaborazione di Cantilena Antiqua e della Compagnia della bizzaria d’amore e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Si parte sabato 19 ottobre con il laboratorio di teatro musicale medioevale di StefanoAlberello. Ogni terzo sabato del mese, dalle 16 alle 19, il laboratorio affronterà lo studio del repertorio del canto delle tradizioni cristiane attraverso le regole basilari del canto e lo studio dei neumi, i segni della notazione musicale dei canti gregoriani. Il corso si incentrerà sullo studio della Missa Tornacensis del XIV secolo, il primo esempio conosciuto di ordinarium in polifonia.

Domenica 27 ottobredalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18 si terrà il laboratorio di danza a curo di Annamaria Lotti. Lo stage ripercorrerà la storia delle country dances, passate da balli popolani a danze di corte. Durante la giornata sarà affrontata la varietà di forme: cerchi, set di quattro coppie, longway in cui ad ogni giro di danza le coppie risalgono o scendono di un posto.

Sabato 9 novembredalle 14,30 alle 18,30Fabio Tricomi curerà l’incontro introduttivo del seminario di percussioni etniche, dove saranno studiati gli stili e le tecniche esecutive dei diversi strumenti di area italiana, mediorientale, come i tamburi a cornice detti Daf o Bendir, e di area persiana, come il tamburo a calice detto Tombak.

Aperte anche le iscrizioni al seminario di percussioni medioevali dove MarcoMuzzati presenterà i vari tamburi e le strutture ritmiche tipiche del periodo, al seminario d’interpretazione sulla musica antica a cura di Stefano Alberello con la collaborazione di Nicoletta Fiori, aperto a cantanti e strumentisti e al laboratorio diorganetto diatonico di MichelaAlberti.

Tutti i corsi si terranno alla scuola media Leonardo da Vinci di San Concordio in piazzale Aldo Moro a Lucca. E’ possibile partecipare gratuitamente alla prima lezione dei corsi.

Iscrizioni: sono previste riduzioni per chi frequenterà più corsi, per studenti, per gruppi familiari e per i soci di una delle associazioni aderenti alla FLAM (Federazione Lucchese delle Associazioni Musicali), e della Federazione dei Cori della Toscana. I partecipanti potranno essere coinvolti in progetti di produzione in collaborazione con la Federazione Lucchese delle Associazioni Musicali, con le associazioni culturali presenti sul territorio e con gli enti locali.

Per iscriversi inviare una mail a linda.severi@fastwebnet.it o chiamare il numero 328.814.36.96. Per informazioni: www.concentuslucensis.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi