Header ad
Header ad
Header ad

Alla Notte Bianca anche un tuffo nella storia

Notte Bianca, un tuffo nella storia con sbandieratori e rievocazioni, Lucca Comics svela i segreti del gioco di ruolo

Cresce l’attesa per il grande evento di sabato prossimo, quando nel centro storico di Lucca andrà in scena la seconda edizione della Notte Bianca, organizzata da Confcommercio e Comune. A tale proposito, si ricorda che terminano domani (giovedì) alle 18 i termini per le iscrizioni alla caccia al tesoro (gratuite collegandosi al sito www.inlucca.org), una delle grandi novità di quest’anno in omaggio al cinquecentenario delle Mura. Ad oggi è già stata raggiunta la ragguardevole cifra di 270 partecipanti, ma gli organizzatori confidano di arrivare a quota 300.

Dal punto di vista storico, oltre al tributo al monumento simbolo della città, degno di nota è lo spettacolo in programma a partire dalle 19 in piazza San Michele, a cura della Contrada S’Anna in Piaggia e Compagnia Balestrieri, dal titolo “Sbandieratori e musici Città di Lucca”, apertura ufficiale, così come avvenuto nel 2012, della Notte lucchese. E ancora: alle 20, alla sortita di San Frediano, andrà in scena l’animazione storica del sotterraneo “Historica Lucense”.

Da rimarcare, infine, la collaborazione anche con Lucca Comics & Games, che vedrà alle 21, in contemporanea, un triplice appuntamento con il gioco di ruolo in programma sui baluardi di San Regolo, San Colombano e San Paolino a cura di Fabio Falchi & C e in accordo proprio con Lucca Comics & Games sul tema “Finestra sul gioco di ruolo dal vivo”, il gioco di ruolo come non si è mai visto, dal suo svolgimento alla costumistica, fino al trucco e al parrucco.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi