Header ad
Header ad
Header ad

“D’amore e di passione”: recital lirico sinfonico a Villa Lazzareschi

“D’amore e di passione”: sabato 20 luglio recital lirico sinfonico a Villa Lazzareschi a Camigliano

Domani (sabato 20 luglio) alle ore 21.15 nel parco di Villa Lazzareschi in via di Tofori a Camigliano la filarmonica “G. Puccini” di Segromigno in Monte si esibirà nel recital lirico  sinfonico “D’amore e di passione”. L’evento è realizzato in collaborazione con il comune di Capannori, il Forum delle Associazioni ed ha il patrocinio della Fondazione Festival Puccini di Torre del Lago.

Il programma predisposto dal maestro Carlo Bardi prevede un ricco tributo a Giuseppe Verdi – quest’anno ricorre infatti il 200° anniversario dalla nascita – ed un ricordo in occasione degli anniversari di Mascagni (150 anni) e Wagner (200 anni). Vista la collaborazione con il Festival Pucciniano sarà eseguito anche un omaggio a Puccini.
Il programma è ricco di famose arie d’opera e di momenti musicali affidati alla sola banda; saranno eseguite la sinfonia dall’opera Nabucci, la marcia trionfale dall’Aida, il preludio di Edgar, il sogno dal Guglielmo Ratcliff ed una marcia sui motivi dell’opera Tannhauser di Wagner. A cantare le arie di Verdi e Puccini saranno due interpreti d’eccezione: il tenore Enrico Nenci ed il soprano Natalia Valli. Nel programma ci saranno, da Un Ballo in Maschera “Forse la soglia attinse”,  da Traviata “È strano” ed il celebre brindisi, “La donna è mobile” e “Caro nome” da Rigoletto, e dal Trovatore “Ah, si ben mio”.

I brani pucciniani saranno “Chi il bel sogno” dalla rondine e “Nessun Dorma” da Turandot con esecuzione dell’intermezzo strumentale dall’Edgar.

L’ingresso è libero.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi