Header ad
Header ad
Header ad

NICK CAVE & THE BAD SEEDS al Summer Festival

NICK CAVE & THE BAD SEEDS al Summer Festival 

11 luglio 2013 – Ore 21 e 30

Piazza Napoleone Lucca

“Beh, se dovessi usare la metafora logora degli album che sono come i figli, allora Push The Sky Away sarebbe il bimbo-fantasma in incubatrice e i loop di Warren sono il suo debole e tremante battito cardiaco”
Nick Cave
Qui il trailer di Push The Sky Away http://bzz.is/8k8
Nel cuore di Push the Sky Away risiedono una naturalezza e un calore che lo rendono il disco più sottilmente affascinante fra tutti gli album dei Bad Seeds.
L’ambientazione contemporanea dei miti che lo popolano e i riferimenti culturali che hanno marchiato le canzoni di Nick Cave nel XXI secolo si annidano in mezzo ai dettagli presi dalla vita che Nick osserva nei pressi della sua casa sul mare, attraverso le alte finestre che compaiono sulla misteriosa e ambigua copertina dell’album.
Le canzoni di questo disco hanno preso forma dentro un piccolo blocco note con la copertina in gommalacca nel corso di un anno scarso. Se per Nick il blocchetto è un artefatto analogico di grande valore, Internet non è da meno: soprattutto se si parla di cercare curiosità su Google o di perdersi nella miriade di voci esotiche su Wikipedia “che siano vere o meno”.
Queste canzoni parlano di come su Internet eventi significativi, abitudini temporanee e assurdità in salsa mistica siedano fianco a fianco, e mettano in discussione i nostri processi di riconoscimento e assegnazione delle priorità.
Push The Sky Away è stato prodotto da Nick Launay e registrato presso La Fabrique, uno studio di registrazione creato all’interno di una magione del 19° secolo nel Sud della Francia. Le pareti dello studio sono disseminate di dischi in vinile di musica classica.
“Entro in studio con una manciata di idee, ancora da formare, in stato larvale. Sono i Bad Seeds a trasformarle in oggetti meravigliosi. Chiedete a chiunque li abbia visti al lavoro. Se parliamo di puro istinto per la creatività, sono sicuramente diversi da chiunque altro al mondo”
 Nick Cave

Su questo album non sempre è chiaro cosa la band stia suonando: alcuni sono sicuramente strumenti musicali tradizionali, ma è chiaro che altri suoni sono stati generati da oggetti che con gli strumenti musicali non hanno nulla in comune. Cioè che sono riusciti a creare è un linguaggio musicale collettivo, ricco e complesso.
Push the Sky Away è un album terso, dolce in una maniera peculiare, che si basa sul rifiuto di accettare I limiti, sia intesi in senso strettamente musicale o lirico, sia intesi come restrizioni all’orizzonte spirituale delle cose.

“Non so, questo album mi sembra qualcosa di nuovo, sapete, ma nuovo in una maniera che è abbastanza “vecchia scuola”
Nick Cave
Push the Sky Away, il quindicesimo album in studio di Nick Cave & the Bad Seeds, sarà pubblicato nel mese di Febbraio 2013 su CD / Limited CD-DVD / Vinyl / Digital.
Il primo pezzo dell’album, “We No Who U R”, sarà disponibile a partire dal 3 Dicembre. Il brano sarà scaricabile a fronte di ogni pre-ordine dell’album via nickcave.com e su iTunes. “We No Who U R” sarà inoltre disponibile come single download su tutti i distributori digitali.

Maggiori info su: http://www.summer-festival.com/

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi