Header ad
Header ad
Header ad

Edilizia Scolastica: stilato il cronoprogramma degli interventi

LUCCA – Pronti a partire numerosi cantieri in lucchesia per la riqualificazione dei plessi scolastici. Molti interventi sono possibili grazie alla somma stanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio nell’ambito del progetto I.E.S Lucca, altri saranno realizzati con fondi propri dell’amministrazione e regionali. E’ stato stilato quindi il cronoprogramma degli interventi che vedrà molti lavori partire già dai prossimi giorni. L’elenco dei lavori è stato presentato questa mattina dall’assessora Ilaria Vietina insieme ai rappresentanti degli uffici di competenza.

“Gli uffici sono pronti ad avviare i procedimenti per dare il via a numerosi interventi – ha detto l’assessora con delega all’Edilizia Scolastica Ilaria Vietina – Quella di oggi è per l’amministrazione un’occasione per ringraziarli del lavoro svolto che ci porterà ad aprire cantieri nel periodo estivo, il momento migliore per intervenire sui plessi scolastici e riconsegnarli in buone condizioni all’inizio delle attività didattiche a settembre. Sappiamo che si tratta di una corsa contro il tempo e che quindi l’impegno in questo momento deve essere moltiplicato. Siamo consapevoli – ha concluso l’assessora Vietina – che tante sono le necessità di cui hanno bisogno le scuole del territorio a medio e lungo termine. Intanto però, oltre agli interventi presentati questa mattina, ricordiamo che vi sono altri lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in diversi plessi”.

Interventi da realizzare con il cofinanziamento della Fondazione CRL

E’ previsto per Agosto 2013 l’avvio del cantiere alla Secondaria di I grado “L.Da Vinci” per il recupero dei locali dell’ex centro cottura e la ristrutturazione funzionale della scuola secondaria. L’importo dei lavori è di 220 mila euro così ripartiti: 140 mila euro della Fondazione CRL, 60 mila euro del Comune di Lucca e 20 mila euro dell’Istituto Comprensivo San Concordio.

Entro la fine del 2013 è previsto l’avvio del I lotto alla scuola primaria “L. Fornaciari” di San Filippo. Previsto un ampliamento per la realizzazione del locale da destinare alla mensa e per un laboratorio per attività ludico-motorie.  L’importo dei lavori è 200 mila euro stanziati totalmente dalla Fondazione CRL.

Si sta procedendo alla predisposizione della procedura di gara per l’ampliamento e la realizzazione della scala di emergenza presso la scuola secondaria “Massei” di Mutigliano. L’importo dei lavori è di 100 mila euro: 50 mila euro della Fondazione CRL e 50 mila euro stanziati dal Comune di Lucca.

Previsto entro fine luglio l’inizio del blocco di interventi rivolti a scuole dell’infanzia, scuole primarie e palestre ad uso scolastico per un importo complessivo di 310 mila euro di cui 275 mila euro della Fondazione CRL e 35 mila euro del Comune di Lucca. Al via quindi i lavori alla scuola primaria “L.Radice” per la ristrutturazione e ripassatura del tetto oltre che all’adattamento dei locali dell’ex direzione ai fini della realizzazione di due nuove aule. L’importo per questo intervento è di 60 mila euro. Aprirà entro pochi giorni anche il cantiere alla scuola dell’infanzia di Mutigliano per il rifacimento del tetto grazie ad un importo pari a 175 mila euro. Alla scuola dell’infanzia “Papini” l’intervento è programmato a partire dal 22 luglio: qui è prevista la sostituzione della guaina elasterobituminosa per una somma di 46.500 mila euro. Stesso intervento e stessa data di inizio lavori per la palestra “Don Milani” di Via Mateotti, importo 40 mila euro e per la palestra “Giusti” di Sant’Anna con un finanziamento di 33.650 euro. Inizierà entro 15 giorni anche il rifacimento di porzione del tetto alla scuola dell’infanzia di S.Concordio per una somma di 54.850 euro.

Interventi da realizzare con mezzi propri dell’amministrazione e regionali

Previsto per il 15 luglio l’inizio dei lavori per la messa in sicurezza del solaio del salone della scuola primaria di S.Cassiano per un importo di 50 mila euro. I lavori sono invece già in corso per il ripristino della porzione di tetto alla scuola “Pascoli”, costo dei lavori 38 mila euro. E’ previsto per metà luglio l’avvio del ripristino della porzione di tetto “Dante Alighieri” per un importo di 199.471,12 euro. Entro dieci giorni partiranno gli interventi per l’ampliamento della scuola elementare “Custer De Nobili”, costo dell’opera 478 mila euro. Inzieranno il 15 di luglio anche i lavori per la realizzazione di una scala di emergenza esterna alla scuola primaria “Radice”, importo dell’intervento 50 mila euro. Aprirà nella seconda metà di luglio il cantiere per i lavori di risanamento del cemento armato, strutture murarie, guaine impermeabilizzanti e miglioramento confort termico di una porzione della scuola secondaria di I° grado “Chelini” di S.Vito, importo 90 mila euro. Sono già iniziati dal 17 giugno, infine, gli interventi per la realizzazione di controsoffitti autoportanti a tutela del fenomeno dello sfondellamento dei solai della scuola secondaria di I° grado “Custer De Nobili” a Santa Maria a Colle, costo complessivo 225 mila euro.

Fonte Comune di Lucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi