Header ad
Header ad
Header ad

Katharine McNeil è stata eletta nuova presidente della Fidapa Lucca

Katharine McNeil è stata eletta nuova presidente della Fidapa Lucca
Nuova presidente e nuovo direttivo per l’associazione lucchese
Emiliana Martinelli in carica fino ad ottobre

LUCCA – La Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari), sezione di Lucca, ha eletto il 25 giugno a Villa “La Principessa”, durante l’assemblea annuale delle circa 90 socie, la nuova presidente e il nuovo direttivo. Ecco la composizione: presidente Katharine McNeil, vicepresidente Maria Del Carlo, segretaria Erika Citti, tesoriera Gianna Grado, revisori Beatrice Boldrini, Patrizia Martinelli e Angela Baccili, consigliere Paola Giovannetti, Elisabetta Mennucci, Francesca Moretti, Rosalba Puddu, Paola Romanelli, Maria Vincenza Sacconi, Lucia Vecoli, Silvia Verzani, Giovanna Rota e delegate Carmen Pieretti e Michel Merger.

Il giorno dell’elezione, alla presenza della responsabile di distretto Rosella Poce, è stata annunciata anche la gemmazione di un nuovo club Fidapa Versilia.

L’attuale presidente, Emiliana Martinelli, architetto e designer proprietaria dell’azienda “Martinelli Luce”, rimarrà in carica sino ad ottobre, quando avverrà il passaggio delle consegne con Katharine McNeil, che guiderà l’associazione per il biennio 2013-2015.

Fondata nel 1992 da Maria Pacini Fazzi, la sezione di Lucca ha raggiunto un numero notevole di socie che rappresentano oggi tutti gli ambiti professionali con una presenza assai elevata di donne imprenditrici. La Fidapa fa parte della Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women), un movimento di opinione indipendente fondato da  Lena Madesin Phillips oltre 80 anni fa, che gode dello status consultivo presso l’Onu, l’Unesco, l’Unicef, l’Ufficio internazionale del lavoro e l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ed è presente in commissioni importanti quali quella per i Diritti Umani, per lo Status delle Donne, la Fao, il Fondo Internazionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura, il Consiglio d’Europa e altre agenzie specializzate.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi