Header ad
Header ad
Header ad

“W Verdi” con Lucca in Musica 2013

Mercoledì 29 maggio 2013  – Cinema Italia di Lucca
Lucca in Musica 2013 – W Verdi

Ore 20.00 ADDIO DEL PASSATO
di Marco Bellocchio – Ita, 2002 – 47’
Bellocchio segue passo passo La Traviata e contemporaneamente ci racconta Piacenza; il dialetto assume le stesse cadenze musicali delle arie; le protagoniste e le scenografie si susseguono e si intrecciano. C’è Eleonora, una ragazzina che ha imparato a cantare tutta l’opera a orecchio, ascoltando i cd; poi Valeria  Ferri che interpreta Violetta per gli Amici della lirica, e Giovanna Beretta a Palazzo Anguissola,Elena Rossi al Teatro municipale, Daniela Pilli che fa il Brindisi“ in trattoria con i coristi. C’è la voce della Callas che interpreta proprio Addio del passato, e una sua fotografia, sulla quale va a stringere la macchina da presa.

a seguire  LIBIAMO NE’ LIETI CALICI
Rinfresco e brindisi a Giuseppe Verdi nel duecentenario dalla nascita

ORE 21.30 QUARTET (v.o. con sottotitoli)
di Dustin Hoffman – Gb, 2012 – 95’ con Maggie Smith, Tom Courtenay
Wilf e Reggie, amici di lunga vita, si sono ritirati a vivere insieme all’ex collega Cissy in una casa di riposo per cantanti lirici in pensione. Come d’abitudine, per l’anniversario della nascita di Giuseppe Verdi, tutti i cantanti ospiti della residenza stanno preparando un concerto per raccogliere fondi ma l’improvviso arrivo di Jean rischia di far saltare il tutto. Con la sua presenza da ex primadonna dell’opera ormai caduta in disgrazia ed ex moglie di Reggie, nonché quarto componente del quartetto che formavano con Wilf e Cissy, Jean fa infatti riemergere durante le prove antichi rancori mai superati, surriscaldando il temperamento degli altri tre ex colleghi.
L’esordiente 75enne Dustin Hoffman riempie la vicenda di ironia e dirige con tocco leggero un team di attori straordinari. La sceneggiatura firmata dallo stesso autore della pièce cui si ispira è molto ben calibrata seppur schematica ma il gioco nel complesso funziona bene. Imperdibili i titoli di coda.
Ingresso gratuito per i soci in collaborazione con l’Associazione Musicale Lucchese

A cura del Cineforum Ezechiele 25,17

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi