Header ad
Header ad
Header ad

“La paura dietro la porta”

Interventi di Claudio Cracovia, Stefano Fedele, Claudio Arpaia, Renato Bertolucci e due testimonianze
La paura dietro la porta
Mercoledì 29 maggio a Palazzo Ducale l’incontro organizzato da Fidapa e Sos Angeli

LUCCA – La paura dietro la porta. Si tiene mercoledì 29 maggio alle 17,45 in Sala Maria Luisa, a Palazzo Ducale (Lucca), il convegno sul tema della sicurezza organizzato da Fidapa Lucca (aderente all’International Federation of Business and Professional Women) e dall’associazione S.o.s. Angeli con il patrocinio della Provincia di Lucca.

Questo convegno – spiega la presidente della Fidapa Lucca, Emiliana Martinelli – vuole esaminare alcuni aspetti della violenza che ogni giorno ci circonda e condiziona i nostri comportamenti inducendo in noi la paura, il disagio psichico e la necessità di difenderci. I relatori, tutti molto addentro alle tematiche oggetto di dibattito dato che quotidianamente affrontano e combattono questa pesante realtà, ci forniranno gli elementi per meglio comprendere il fenomeno anche al fine di prevenire e contrastare gli atti di violenza e conoscere lo stato d’animo delle vittime”.

Il programma. Alle 17,45 i saluti della presidente della Fidapa Lucca, Emiliana Martinelli, e del Prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro. Alle 18 via agli interventi, moderati da Marco Innocenti, caposervizio de “Il Tirreno”, con una vittima di reato che racconta: “Claudio Pedonesi”. A seguire Claudio Cracovia, Questore di Lucca, parla di “Il ruolo delle forze dell’ordine vicine al cittadino”; Stefano Fedele, Comandante Provinciale dei Carabinieri, di “Il controllo del vicinato – nuove strategie di sicurezza”; Claudio Arpaia, già primo Dirigente Polizia di Stato, di “Esperienze operative”; Renato Bertolucci, psicologo, psicoterapeuta, già Giudice Onorario Tribunale dei minori di Firenze, di “Il disagio psichico della vittima di reato”. Chiude l’incontro, prima di dibattito e conclusioni, un’altra testimonianza: “Lisetta Lastrucci”.

La Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) è un movimento di opinione indipendente, senza fini di lucro, che persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua e religione; ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, autonomamente o in collaborazione con Enti, Associazioni ed altri soggetti ed in particolare si pone finalità di alto significato come la tutela dei diritti delle donne, delle fasce deboli della popolazione e dell’infanzia.

Info su www.facebook.com/FidapaLucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi