Header ad
Header ad
Header ad

Lorenzo Bini Smaghi presenta a Lucca il suo libro

Gli effetti drammatici della crisi raccontati dall’ex banchiere centrale europeo

Quando l’austerità uccide: Lorenzo Bini Smaghi presenta a Lucca il suo libro

Il 28 maggio alla Fondazione Banca del Monte di Lucca l’incontro con l’autore

Quando l’austerità uccide: Lorenzo Bini Smaghi presenta a Lucca il suo libro. Martedì 28 maggio alle 17,30 nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca che la organizzain collaborazione con Assindustria Lucca e la Consulta delle Fondazioni Toscane, si terrà la presentazione diMorire d’austerità. Democrazie europee con le spalle al muro” (Ed. Il Mulino) l’ultima pubblicazione di Lorenzo Bini Smaghi, membro del Comitato Esecutivo della Banca centrale europea fino al 2011 e ora “visiting scholar” ad Harvard e presidente di Snam Rete Gas e della Fondazione Palazzo Strozzi.

La crisi ha prodotto effetti drammatici sul tessuto economico e sociale dei paesi europei. L’aspetto economico, pur rilevante, è solo il sintomo di un problema più ampio. La crisi è soprattutto politica. Riflette l’incapacità delle democrazie occidentali di risolvere problemi accumulati da oltre un ventennio. Chi è eletto democraticamente fa fatica a prendere decisioni impopolari che possono comprometterne la rielezione. L’emergenza diventa così il motore dell’azione politica e il modo per giustificare le manovre correttive di fronte agli elettori, con la conseguenza che la cura – tardiva e varata sotto la pressione dei mercati – diventa ancor più dolorosa e impopolare.

L’austerità, decisa nell’emergenza, è frutto dell’incapacità dei sistemi democratici di affrontare tempestivamente, e con misure adeguate, i problemi che stanno attanagliando i paesi avanzati. – scrive l’autore nel libro ‒ La cura non è però efficace. Genera malcontento e alimenta forze disgreganti all’interno della società, favorendo la nascita di movimenti populistici e mettendo a rischio la democrazia stessa”.

morire di austeritàDopo l’introduzione dell’avvocato Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione BML, del dottor Luciano Barsotti, presidente della Consulta Fondazioni Toscane e della dottoressa Cristina Galeotti, presidente dell’Associazione Industriali Lucca, Fabio Pammolli, professore di Economia e Management presso IMT Alti Studi Lucca, presenterà il libro dialogando con l’autore.

Lorenzo Bini Smaghi membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea dal 2005 al 2011, è visiting scholar all’Università di Harvard e all’Istituto Affari Internazionali. Con il Mulino ha pubblicato «L’euro» (2009), «Chi ci salva dalla prossima crisi finanziaria?» (2000); con Rizzoli

«Il paradosso dell’euro. Luci e ombre dieci anni dopo» (2008).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi