Header ad
Header ad
Header ad

“Occhio alle truffe” – Se ne parla in un convegno

“Occhio alle truffe”: importante convegno della 50 & Più con Polizia di Stato e Unicredit a difesa degli anziani

Importante appuntamento venerdì prossimo 24 maggio a Palazzo Sani, sede di Confcommercio, con il convegno informativo “Occhio alle truffe” organizzato dalla “50 & Più”, l’associazione del Sistema Confcommercio che racchiude i commercianti e non di età superiore ai 50 anni, in collaborazione con la banca Unicredit e la Polizia di Stato, avente come tema, appunto, le truffe sempre più frequenti messe a segno “a domicilio”, ovvero sia nelle abitazioni private o nei negozi, a danno soprattutto di persone anziane.

L’incontro, a cui prenderà parte anche la “50 & Più Università” di Lucca è previsto alle 15 e rientra in un progetto di respiro nazionale promosso da Unicredit e Polizia di Stato, che la sezione provinciale della 50 & Più, presieduta da Antonio Fanucchi, ha subito recepito e fatto suo. La giornata verrà aperta con presentazione dell’incontro a cura del presidente provinciale e regionale della associazione 50 & Più, come detto Antonio Fanucchi, e dal saluto da parte del direttore del distretto Unicredit di Lucca Maurizio Scarfi, seguiti dall’ intervento di Paolo Pianigiani, Cso Italy Office Security Department Unicredit Spa; attorno alle 15,40 è poi in scaletta l’intervento di Virgilio Russo, vice questore aggiunto della Questura di Lucca.

Al termine di questi interventi, sono previsti approfondimenti e domande da parte del pubblico, a cui verrà poi chiesto di compilare una sorta di questionario e, al tempo stesso, a cui sarà poi consegnato un attestato di frequenza. In particolare, il questionario servirà per capire le abitudini comportamentali delle persone presenti in sala, in modo da indirizzarle al meglio sui metodi anti – raggiro. Nello specifico, l’intervento di Pianigiani, responsabile della sicurezza di Unicredit, verterà sulle truffe relative al mondo bancario, mentre quello del vice questore Russo sarà incentrato sulle truffe a 360 gradi, portando esempi concreti accompagnati da slide e filmati. L’incontro, tengono a sottolineare gli organizzatori, è gratuito e aperto a tutti: dunque, non solo agli iscritti della associazione 50 & Più o ai commercianti, ma a chiunque sia interessato, senza distinzioni di età o professione.

“Invito sin da ora – afferma il presidente Antonio Fanucchi – l’intero mondo della 50 & Più a partecipare compatto a questa giornata di grande importanza per i nostri iscritti. Il fenomeno sempre più frequente e radicato delle truffe “a domicilio”, di cui quasi ogni giorni si ha notizia sugli organi di informazione, ci costringe a moltiplicare i nostri sforzi per fornire alle persone i necessari strumenti di difesa. Ringraziamo sin da ora i responsabili di Unicredit Maurizio Scarfi e Paolo Pianigiani, e il vice questore aggiunto della Questura di Lucca Virgilio Russo, per la disponibilità dimostrata e il preziosissimo contributo che forniranno a tutti i presenti. Non appena siamo venuti a conoscenza di questo progetto, realizzato dalla banca e dalla Polizia di Stato a livello nazionale, abbiamo subito farne parte, a tutela soprattutto di una fascia di età, quella degli anziani, sempre più nel mirino dei malviventi”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi