Header ad
Header ad
Header ad

“Estate Ragazzi” a Capannori

‘Estate Ragazzi’: da giugno a settembre attività educative, formative e di socializzazione per bambini e ragazzi

CAPANNORI – Attività educative, laboratori, piscina, giochi e divertimento. Quest’anno saranno tante le opportunità per i bambini e per i ragazzi al termine delle lezioni scolastiche. L’amministrazione comunale di Capannori sta infatti definendo il programma di “Estate ragazzi”, che cambia formula potenziando le proposte e il legame con il territorio, visto che saranno le associazioni a organizzare direttamente le iniziative.

Il Comune darà un contributo concreto alle famiglie più in difficoltà. Saranno infatti stanziati 30 mila euro per voucher da 100, 75 e 50 euro l’uno che serviranno per sostenere le spese di iscrizione. Questi buoni saranno erogati, fino all’esaurimento delle risorse disponibili, sulla base di una graduatoria che terrà conto di criteri quali la certificazione Isee, la residenza nel comune di Capannori, il numero di figli iscritti alle attività estive e l’ordine di presentazione della domanda.

“Promuovere iniziative per i più giovani significa guardare al futuro – spiega l’assessore alle politiche giovanili, Gabriele Bove -. Per questo abbiamo deciso di rafforzare ‘Estate ragazzi’, che da sempre rappresenta una delle iniziative di maggiore successo dell’amministrazione comunale. Da quest’anno sarà più che mai forte la sinergia con le associazioni, che sono soggetti molti radicati sul territorio e che quotidianamente compiono un prezioso lavoro in campo sociale e che si fanno portatrici di valori da trasmettere alla popolazione e ai giovani. E’ partendo da questi fondamenti che stiamo programmando e riunendo in forma organica una serie di attività estive che saranno allo stesso tempo formative e socializzanti. Il tutto sarà organizzato con un occhio di riguardo nei confronti delle fasce più deboli della comunità, alle quali destineremo i voucher, e ai diversamente abili, grazie a strutture che saranno in grado di coinvolgerli. ‘Estate ragazzi’, quindi, sarà anche un valido supporto nei mesi estivi per tutte le mamme e i papà che lavorano”.

Le attività che saranno proposte riguarderanno tutte le zone del territorio per venire incontro alle esigenze delle famiglie e, nel complesso, copriranno il periodo da giugno a inizio settembre. Per il programma definitivo e le domande per ottenere i voucher bisognerà attendere ancora qualche giorno. Quel che è certo è che questa estate il divertimento per i più giovani è assicurato.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi