Header ad
Header ad
Header ad

La Compagnia il Siparietto cerca talenti! Al via i casting…

Lucca: la Compagnia teatrale Il Siparietto effettua casting a porte aperte Domenica 19 Maggio 2013 all’ “Ombre Holly’s Disco Pub”, in Via del Fanuccio, 95 a Marlia a partire dalle ore 20:00. Iscrizione valida fino a mezzogiorno di Venerdì 17 Maggio 2013 e completamente gratuita.

In occasione dell’ideazione di un nuovo musical inedito di produzione propria, la “Compagnia teatrale Il Siparietto” cerca cantanti, attori e ballerini che possano prendere parte, insieme ai vecchi componenti, alla rappresentazione che avverrà durante il nuovo tour per la stagione 2014/2015. I nuovi componenti saranno dapprima inseriti nel tour della stagione 2013/2014 permettendo loro di fare esperienza e conoscere i vecchi componenti, per poi prendere parte al nuovo musical.

Per iscriversi ai casting è obbligatorio mandare una e-mail all’indirizzo il_siparietto@yahoo.it includendo dati personali, una breve presentazione e la categoria con la quale si intende partecipare (canto, ballo, recitazione). Ci si può presentare anche con due o tre categorie contemporaneamente.

I partecipanti ai casting dovranno presentarsi con un pezzo di repertorio oppure personale (per regolamento completo visitare il sito ww.siparietto.altervista.org) e saranno valutati secondo diversi criteri da:

  • giuria interna, composta da Giovanni Bovani (regista e presidente della compagnia) per la sezione recitazione, Noemi Pesce (vocal trainer della compagnia) per la sezione canto e Francesca Conforti (coreografa della compagnia) per la sezione danza.
  • giuria esterna che darà voti per quanto riguarda competenza, simpatia e personalità.

  • giuria popolare che avrà a disposizione una tabella con i nominativi dei partecipanti e potrà dare un voto da 1 a 10.

Le valutazioni saranno date in base al talento ed alla competenza nella propria “materia” ma questo non è tutto, all’interno della Compagnia teatrale “Il Siparietto” sono ritenute importanti anche altre doti come la personalità, la capacità di interpretare e quella di improvvisare, perché come dice Giovanni Bovani, regista della compagnia,“l’improvvisaione è un modo di fare teatro in cui gli attori non seguono un copione ma lo inventano estemporaneamente. Nell’ arte della recitazione le improvvisazioni costituiscono le varianti al copione e o al canovaccio non contenute nel testo. Diventa per cui importante saper improvvisare e rimanere liberi di esprimere in alcune situazioni una parte di sé per rendere piu veritiero il personaggio stesso”

I voti della giuria esterna e di quella popolare si andranno a sommare a quelli della giuria interna ed il risultato verrà comunicato dopo circa una settimana dalla fine dei casting. Non ci sono limitazioni per il numero di persone che saranno inserite nella compagnia.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi