Header ad
Header ad
Header ad

“Caterino” il libro dello chef Claudio Menconi “sbanca” in Umbria

Domenica 12 maggio la presentazione del libro a Porano (Terni), presso il Teatro di Santa Cristina

 “Caterino”, il libro dello chef Claudio Menconi, “sbanca” in Umbria

Il libro dello chef lucchese, promosso da Brandani gift group, al centro di una straordinaria reinterpretazione nella località umbra. Grande, la soddisfazione espressa dal testimonial dell’azienda pesciatina: “Un consenso unanime, riscontrato in tutta Italia”.

 Pescia (PT), 8 maggio 2013 – Una presentazione in grande stile, frutto di una comunione d’intenti garante di elevata partecipazione. Per “Caterino”, il nuovo libro scritto da Claudio Menconi, si prospetta l’ennesima conferma a livello nazionale. Sarà il Teatro Santa Cristina di Porano (TR), infatti, a puntare i propri riflettori sul noto chef lucchese, coprotagonista di una reinterpretazione che coinvolgerà buona parte della realtà culinaria umbra.

L’evento, programmato per le ore 21.00 di domenica 12 maggio nelle sale del locale teatro, vedrà Claudio Menconi al centro di una vera e propria “messa in atto” delle quarantadue pagine di “Caterino”: narrazione di una sfida epocale tra la cucina italiana, espressa dalla passione di un cuoco toscano e quella francese, elevata dalle blasonate capacità di un famoso chef parigino. Un “romantico duello in punta di forchetta” nato dalla passione per la bella e giovane Henriette, al centro di una coinvolgente diatriba tra il possessivo padre e l’innamorato Caterino.

232 pagine, di cui 24 a colori. 42 ricette tipiche italiane e francesi, impreziosite dalle immagini di dieci composizioni ornamentali realizzate dallo chef decoratore Claudio Menconi e facilmente realizzabili dal lettore. E proprio da questi presupposti che l’azienda Decò, titolare anche di Decò Spazio Casa Giardino, ha deciso di puntare sul coinvolgimento del tessuto locale. Assecondata dal Patrocinio del Comune di Porano e dalla pronta risposta dell’azienda agricola Janas, nonché dalla presenza dello chef Eleonora Satta, eccellente rappresentante della Locanda di Colle Ombroso.

A loro l’onere di reinterpretare le ricette di “Caterino”, particolare pronto a confermarsi valore aggiunto nella presentazione di un progetto condiviso da Claudio Menconi con lo scrittore Simone Togneri ed interamente finanziato daBrandani gift group, consolidata realtà nel settore di regalistica ed oggettistica, chiamata a supportare l’attività letteraria del proprio testimonial.

Una grande soddisfazione, tornare in Umbria per la presentazione di “Caterino” – ha commentato Claudio Menconi – a margine dei molti consensi riscontrati nel corso dei miei impegni lavorativi. Una presentazione particolare, dove la sfida tra la nostra cucina, madre di quella francese, prenderà corpo al fine di coinvolgere totalmente lo spettatore”.

La terza parentesi d’autore per Claudio Menconi, a margine di “Un pizzico di sale… Un pizzico di pepe” e “Sculptured Food, come trasformare il cibo in opere d’arte”. Una presentazione alla quale farà da cornice l’esibizione dell’autore stesso, salito alla ribalta delle cronache internazionali grazie alla vittoria della Coppa del Mondo di decorazione gastronomica, impressa in quella medaglia d’oro marchiata “Lussemburgo 2006”.

Moderatore dell’evento sarà il noto giornalista Roberto Conticelli.

Nelle foto: Lo chef Claudio Menconi durante un’esibizione e con l’imprenditore Lorenzo Brandani.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi