Header ad
Header ad
Header ad

Sabato 18 maggio: “La Notte dei Musei”

Lucca aderisce alla Giornata internazionale dei Musei

Tante le iniziative in programma per il 18 maggio: musei aperti fino a tarda notte, spettacoli, attività en plein air e molto altro

Sarà una notte speciale a Lucca, come in numerose città europee, quella del 18 maggio in occasione della Giornata Internazionale dei Musei. Istituita nel 1977 dall’International Council of Museums, questa manifestazione ha come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo della cultura e dell’arte nello sviluppo della società. Un momento particolare in cui si sottolinea l’importanza dei siti museali come importante mezzo di accrescimento personale.

Tutti i musei di Lucca hanno deciso di aderire aprendo anche di sera e proponendo l’ingresso gratuito o un biglietto scontato. 

MUSEI
Nella Giornata Internazionale dei Musei sarà possibile vistare gratuitamente dalle 10 alle 23 il Museo della Città, MUST; dalle 21 alle 23.30 ingresso libero anche al Museo Italiano del Fumetto e dell’Immagine mentre, dalle ore 21 alle 23 è visitabile gratuitamente la Casa Natale di Giacomo Puccini. Dalle 19.30 alle ore 24 ingresso gratuito per il Museo Nazionale di Villa Guinigi mentre, per l’intera giornata (dalle 8.30 alle 24.00) ingresso libero al Museo nazionale di Palazzo Mansi dove, dalle ore 11 alle 16 sarà possibile visitare il laboratorio della tessitura.

Ingresso gratuito dalle ore 20 alle 23.30 anche per la Torre Guinigi e Torre delle Ore. Il Museo Paolo Cresci prevede ingresso gratuito secondo il seguente orario:10-12.30, 15.18-30 e 20.30-23.30 inoltre, la serata sarà animata da letture di memorie, lettere di emigranti e canti dell’emigrazione. Visitabile gratuitamente anche il Museo del Risorgimento secondo il seguente orario: 10-12.30, 15.30-18 e 20.30-23.30. La Domus Romana resterà aperta gratuitamente dalle 21 alle 23.30 mentre il Museo della Tortura dalle ore 20 alle ore 23.30. IlPalazzo e il giardino Pfanner saranno visitabili, al costo di 3 euro, dalle ore 21 alle 23.30. Aperto al pubblico anche il Teatro del Giglio dalle ore 21 alle 23.30.

VISITE GUIDATE
Durante la Notte dei Musei sarà possibile anche effettuare alcune visite guidate nei suggestivi palazzi, chiese e giardini nel cuore della città. Previsti complessivamente quattro tour: Palazzo Ducale e Sale di Rappresentanza della Prefettura; Palazzo Orsetti e Chiesa di Santa Maria Corteorlandini (la chiesa resterà aperta per gentile concessione del Fondo Edifici di Culto, amministrato dal Ministero dell’Interno); Orto Botanico e sotterranei delle Mura; infine Palazzo Bernardini, Agorà, Chiesa S. Maria dei Servi e Banca del Monte di Lucca. Le visite guidate, al costo di 5euro, sono su prenotazione da effettuare entro il 16 maggio recandosi al punto informativo in Piazzale G.Verdi (info: tel.0583 583150, info@luccaitinera.it).

MOSTRE
Numerose le esposizioni che, in occasione della manifestazione del 18 maggio, saranno visitabili a titolo gratuito dalle ore 20 alle 23.30. Presso la Chiesa di San Cristoforo sarà possibile incontrare l’arte di Wim Delvoye, al Museo del Fumetto “Dalle gonne ai pantaloni. L’evoluzione dell’immagine femminile”. Al Museo della Città (MUST) sarà possibile apprezzare in alcune sale di Palazzo Guinigi la personale dedicata a Bertil Vallien mentre, nel Chiostro di San Micheletto, la Fondazione Ragghianti presenta la mostra “La forza della modernità. Arti in Italia 1920-1950”. Nelle sale della Fondazione della Banca del Monte sarà aperta gratuitamente al pubblico dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 l’esposizione “Le identità artefatte” del pittore Dario Ballantini. Ingresso libero dalle 21.00 alle 23.30 anche per “La Mia Foresta” di R.Fanari allestita a Villa Bottini e al Lu.C.C.A Museum. La mostra dedicata ad Antonio Ligabuepresso il Lu.C.C.A Musuem sarà visitabile solo prenotando la visita guidata ( ne sono previste due, una alle 19.30, l’altra alle 21.30 al costo di 7 euro, tel.0583 492180).

ATTIVITA’ EN PLEIN AIR
Spazio anche a spettacoli e attività all’aria aperta. L’Associazione Astrofili Lucchesi propone “Occhi su Saturno” al baluardo San Paolino dalle ore 21 alle 23.30 mentre, nello stesso orario sul Baluardo San Pietro si terrà “Una serata con i Balestrieri”. Al costo di 3 euro, invece, sarà possibile assistere allo spettacolo itinerante “Sogno di primavera” presso l’Orto Botanico, dalle 17.00 alle 20.00.

CULTURA E NON SOLO
Affinché la Giornata Internazionale dei Musei sia un evento per la città intera Confcommercio sta chiamando a raccolta i ristoratori affinché organizzino serate a tema con menù particolari, showcase, showcooking, prezzi promozionali, aperture anticipate. Le diverse offerte saranno promosse tramite web su una specifica pagina. Inoltre, in collaborazione con Metro Srl, i ristoratori aderenti consegneranno a tutti i loro clienti dei gettoni per il pagamento della sosta all’interno del parcheggio di piazza Cittadella. In pratica coloro che, dopo le 16, posteggeranno la propria auto in piazza Cittadella e poi si fermeranno a cena in uno dei ristoranti aderenti all’iniziativa, potranno beneficiare della sosta gratuita. I ristoranti aderenti verranno debitamente segnalati attraverso il sito di Confcommercio (www.confcommercio.lu.it ) e sarà possibile ricevere informazioni tramite email (giovanninisara@confcommercio.lu.it , dolivonicola@confcommercio.lu.it) o telefonando allo 0583 473122/135.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi