Header ad
Header ad
Header ad

Verso il Cinquecentenario delle Mura Urbane

LUCCA – Si entra sempre più nel vivo delle celebrazioni del Cinquecentenario delle Mura Urbane.

La Giunta Tambellini ha approvato questa mattina tre progetti di recupero, trasmessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, riguardanti alcune parti del monumento principale città. I progetti approvati dalla Giunta Municipale riguardano il restauro della Casa del Boia, dell’ex canile e di Porta Elisa.

Questi alcuni degli interventi previsti dal protocollo d’intesa sottoscritto dal Comune di Lucca e dalla Fondazione CRL che prevede un imponente programma di lavori  di restauro e di recupero, di conservazione e di valorizzazione della cinta muraria. L’accordo tra i due enti fa seguito e di fatto rende operativo il Protocollo d’intesa firmato nel marzo scorso con la Regione Toscana., Per la valorizzazione e il restauro delle Mura di Lucca l’Organo di Indirizzo della Fondazione, con il Documento Programmatico Pluriennale 2012-2015, ha destinato 7 milioni di euro.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi