Header ad
Header ad
Header ad

37^ Marcia delle Ville – Domenica 28 aprile

Domenica 28 aprile è in programma la trentasettesima edizione della Marcia delle Ville, organizzata dall’Associazione Podistica Marciatori Marliesi con il patrocinio di Provincia di Lucca, Comune di Capannori e Comune di Lucca.

L’edizione 2013 della Marcia delle ville si rinnova con la prima edizione della ‘Marilla Run’, gara di corsa su strada sulla distanza di 10 km che vedrà impegnati tantissimi corridori provenienti da tutta la Toscana.
La partenza è prevista per le ore 16:30 dalla piazza del mercato a Marlia. Il tempo massimo di gara è stabilito in 1,30 ore. Le categorie sono quelle previste dal Criterium e saranno per gli uomini Amatori, Senior, Veterani e Argento, per le donne Amatori e Ladies.
Nel documento in allegato vi sono approfondimenti relativi al percorso della marcia.

Il percorso della Marcia delle Ville.

Il percorso resta unico nel suo genere, uno dei più belli ed attraenti in Italia e sono confermati tutti  gli edifici storici degli scorsi anni.Dopo la partenza i podisti raggiungeranno direttamente la Villa Reale e da qui riprenderanno i tracciati dello scorso anno, di 3.5, 7,10, 16, 23 e 28 chilometri (quest’ultimo è un percorso che fa dell’attraversamento della Fattoria Mansi – Bernardini e della successiva Tenuta di Valgiano uno dei momenti più suggestivi di tutto il tracciato).Il carosello delle ville parte con Villa del Vescovo per poi proseguire con Villa Orlando, Villa Mansi per poi dirigersi verso San Pietro a Marcigliano, seguendo per buona parte il tracciato del sentiero CAI n. 13. La stessa cosa farà il percorso 27 che dopo aver fatto visita alle ville Lazzareschi, Torrigiani e Brughier, raggiungerà San Pietro percorrendo parte del sentiero CAI n.14, non prima però di aver attraversato l’azienda agricola e l’agriturismo Colle di Bordocheo. Arrivati in quel di San Pietro ad attendere i podisti ci sarà un gustoso ristoro. Da qui parte l’ultimo tratto, la salita che conduce “Ai Colli” che interesserà i percorsi di 23 e 28 chilometri. Si raggiunge così il punto più alto del percorso da dove si gode di una vista mozzafiato sulla piana di Lucca.Seguirà poi un tratto di vero bosco, circa 2 km. Raggiunta Valgiano, i percorsi di 23 e 28 chilometri si ricongiungeranno con quello di 16. Da qui in un continuo sali e scendi fino a Matraia dove i podisti faranno l’ultima tappa al ristoro perfettamente allestito dagli amici di Matraia. Dopo un giro intorno a Villa Guinigi, si scende giù fino al traguardo con l’infilata finale di bellezze storiche: La Specola, Villa Badiola e la maestosità di Villa Reale. Quest’anno ci sarà anche un’altra villa da attraversare: scendendo da Matraia e prima di entrare a La Specola, infatti, si entrerà in Villa Rapondi, autentica testimonianza risalente al 1600.

Scarica Il Volantino

Dimensione: 1,82 MB

La Mascotte

Si chiama ‘Tartavil’ la nuova mascotte della Marcia delle Ville di Marlia.  Una simpatica tartaruga che va  a spasso lungo i sentieri della TARTAVILmarcia, creata da Annalivia Matteoni e Mirko Paini della classe seconda della scuola primaria di Pieve S. Paolo vincitori del concorso ‘Una mascotte per la Marcia delle ville’ realizzato nell’ambito della Vetrina scolastica del Comune grazie ad un progetto di Deborah Doroni.Tartavil diverrà anche il logo della marcia ed accompagnerà questo ormai famoso evento sportivo per le edizioni future.

“Siamo molto soddisfatti di avere una mascotte – dice il presidente dell’associazione Marciatori Marliesi, Ruggero Taddeucci –, perché costituisce anche un simbolo identificativo immediato della nostra manifestazione aiutandone ulteriormente la comunicazione e  la conoscenza. Mi complimento con i vincitori  e ringrazio tutti i partecipanti al progetto e le scuole di appartenenza per la collaborazione data”.
Al concorso hanno partecipato  due classi della scuola primaria di Pieve San Paolo e due classi della scuola secondaria di primo grado di Lammari che complessivamente hanno  presentato 70 elaborati tra disegni e manufatti
Il lavoro vincitore del concorso  verrà premiato con una targa ricordo domenica 28 aprile alle  ore 10 a Marlia alla presenza delle autorità durante la cerimonia di premiazione dei gruppi sportivi partecipanti alla Marcia delle Ville. In attesa della realizzazione di “Tartavil”, il giorno della Marcia sarà presentato un poster raffigurante la simpatica tartaruga.
 Tutti gli studenti che hanno preso parte al progetto saranno premiati con una maglietta della ‘Marcia delle Ville’ e sono quindi invitati a partecipare alla premiazione.
Tutti gli elaborati  potranno essere visionati nella sede della ex Circoscrizione di Marlia dal pomeriggio di venerdì 26 fino a domenica 28 aprile.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi