Header ad
Header ad
Header ad

“Uomo-donna: amore e violenza nella coppia” ne parla Fratel Arturo Paoli

Proseguono gli incontri di formazione organizzati dal FAP

Uomo-donna: amore e violenza nella coppia

Mercoledì 24 aprile Fratel Arturo Paoli ne parla con il giornalista Rai Riccardo Iacona

Uomo-donna: amore e violenza nella coppia. Su questo tema di estrema attualità è incentrato l’incontro tra Fratel Arturo Paoli e il giornalista Rai Riccardo Iaconain programma per mercoledì 24 aprile alle 17 nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale. L’appuntamento, realizzato con il patrocinio delComune e della Provincia di Lucca, è il terzo di una serie di incontri di formazione organizzati dal Fondo Documentazione Arturo Paoli – Fondazione Banca del Monte di Lucca, che vedono protagonista Arturo Paoli, il sacerdote luccheseche ha recentemente tagliato il traguardo dei cento anni, insieme ad altri esperti che di volta in volta approfondiranno i temi proposti.

Da sempre vicino al problema della relazione della coppia, tema al quale ha dedicato diversi libri,in quest’occasione Fratel Arturo parlerà delle qualità necessarie a un rapporto positivo tra uomo e donna, mentre Iacona, autore del libro Se questi sono gli uomini (Chiarelettere) in cui racconta la piaga del femminicidio nel nostro Paese, porterà all’attenzione il dramma della violenza sulle donne, forma perversa dell’amore. Elisabetta Salvatori, autrice e attrice di teatro, presenterà al pubblico alcune letture tratte dai libri di Paoli e da quello di Iacona.

Solo a metà del 2012 sono più di 80 le donne uccise in Italia dai loro compagni. 137 nel 2011. Una ogni tre giorni. Riccardo Iacona ha attraversato il paese inseguendo le storie dei tanti maltrattamenti e dei femminicidi. Da questo viaggio possiamo ascoltare la voce di chi subisce violenza, insieme alle parole degli uomini, quelli che sono stati denunciati: “Avevo paura di perderla. Gliele ho date così forte che è volata giù dal letto…”.

Qual è allora l’Italia vera, quella dove l’amore è una scelta e le donne sono libere, o quella delle tante case prigione in cui siamo entrati?… Questa è una storia che ci riguarda da vicino, perché ci dice come siamo nel profondo”, scrive Iacona. È un fenomeno che non si può catalogare tra i fatti borderline. Sono decine i casi di violenza silenziosa e quotidiana che si consumano nelle nostre case.

All’incontro interverranno anche il presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca Alberto Del Carlo, l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Lucca Ilaria Vietina, la responsabile del Fondo Documentazione Arturo Paoli Silvia Pettiti.

Per info contattare il Fondo Documentazione Arturo Paoli (piazza San Martino, 7): tel. 331.3422878; fondopaoli@fondazionebmlucca.it.

Riccardo Iacona è giornalista Rai da più di vent’anni. Autore e conduttore di “Presadiretta” su Rai3, ha scritto “L’Italia in presadiretta” (Chiarelettere 2010).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi