Header ad
Header ad
Header ad

17 aprile – 12 giugno 2013, “Uno sguardo al femminile”

‘Un certo sguardo al femminile’, si intitola così  il cineforum con il quale la Commissione Pari Opportunità del Comune di Capannori in collaborazione con l’amministrazione comunale  vuole ripercorrere i temi più significativi  sui quali ha incentrato la propria attività. Sette film per parlare delle donne, delle loro problematiche, del ruolo che hanno nella società odierna, della violenza di cui purtroppo sono sempre più vittime.“Il cinema è uno strumento potente di comunicazione – dichiara la presidente della Commissione Pari Opportunità, Ylenia Da Valle –  e per questo abbiamo deciso di organizzare una  rassegna per porre l’attenzione su alcuni temi focali che abbiamo trattato come commissione e che sono oggi rilevanti per le donne, a partire dall’orribile fenomeno della violenza di genere che sta purtroppo crescendo. I film in programma trattano anche altre tematiche legate al ruolo della donna nella famiglia e nella società più in generale”.

E’ “Magdalene” di Peter Mullan (Gran Bretagna-Irlanda 2002, 119 ) il primo film in programma mercoledì 17 aprile alle ore 21.00 all’auditorium del centro socio sanitario dell’azienda Usl 2 di piazza Aldo Moro.
La storia, ambientata agli inizi degli anni Sessanta, è incentrata su tre ragazze (Bernadette, Margaret e Rose) mandate presso il convento gestito da Madre Bridget (madre superiora dell’ordine) ad espiare i loro presunti peccati: Margaret viene violentata dal cugino durante un matrimonio, Bernadette, orfana, attraente e civettuola suscita l’attenzione dei ragazzi, Rose è ragazza madre. Una dopo l’altra le ragazze proveranno, con esiti diversi, la via della fuga e la denuncia di quanto subìto, e ciriusciranno, una normalmente, le altre due in modo assai rocambolesco.
Il programma completo del Cineforum: mercoledì 8 Maggio ‘Adua e le compagne” di Antonio Pietrangeli (Italia 1960); mercoledì 15 Maggio “Volver” di Pedro Almodovar (Spagna 2006); mercoledì 22 Maggio “4 mesi, 3 settimane, 2 giorni” di Cristian Mungiu (Romania 2007); mercoledì 29 Maggio “Transamerica” di Duncan Tucker (USA 2005); mercoledì 5 Giugno “Alice non abita più qui” di Martin Scorsese (USA 1974); mercoledì 12 Giugno “L’albero di Antonia” di Marleen Gorriss (Olanda 1995). Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito e si terranno all’auditorium dell’azienda Usl 2 di piazza Aldo Moro.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi