Header ad
Header ad
Header ad

Fa tappa a Lucca “Un campione per amico”

Una giornata di sport e solidarietà: fa tappa a Lucca “Un campione per amico”

Il 10 maggio in Piazza Napoleone appuntamento con Adriano Panatta, Jury Chechi, Francesco Graziani e Andrea Lucchetta

C’è anche Lucca tra le tappe scelte dalla manifestazione itinerante “Un Campione per amico” una giornata all’insegna dello sport, della solidarietà e del divertimento. Il 10 maggio in città sarà una giornata di festa dedicata ai bambini delle scuole elementari e medie del territorio che avranno l’opportunità di avvicinarsi alla pratica sportiva con grandi campioni italiani di livello internazionale. Parteciperanno inoltre ad ogni tappa della manifestazione ragazzi diversamente abili appartenenti ad Onlus del territorio selezionati dal Comitato Italiano Paralimpico che ha voluto patrocinare l’iniziativa e alcune associazioni locali.

I ragazzi partecipanti avranno la possibilità di mettersi alla prova in diverse attività: giocare a tennis con Adriano Panatta, sfidare Andrea Lucchetta nella pallavolo e Francesco Graziani nel calcio, oltre a poter imparare da Jury Chechi i segreti della ginnastica artistica.

Tutti diventeranno protagonisti di una lezione di educazione fisica all’aria aperta, in una magica atmosfera.

La manifestazione viene svolta in sinergia con il Ministero della Pubblica Istruzione e del Coni e ogni anno viene effettuata in diverse città italiane, nelle location scelte dai comuni che ospitano l’evento.

In Piazza Napoleone saranno allestiti quattro campi gioco, una per ciascuna specialità praticata dai quattro campioni presenti in città.

“Ad ogni tappa giocano con noi circa 1000 studenti e studentesse – ha spiegato Adriano Panatta – Nei 14 anni della manifestazione abbiamo incontrato in totale circa 300 mila bambini e bambine, ragazzi e ragazze.

Il clima che si crea è molto allegro grazie alla musica, al gioco, all’intrattenimento. Offriremo ai bambini una gustosa merenda e diversi gadgets”

“Invitiamo le scuole e le associazioni del territorio a prenotarsi e partecipare – ha spiegato il consigliere comunale con delega allo Sport Massimo Tuccori – poiché è un’occasione unica giocare con un vero e proprio campione, un’esperienza che rimarrà impressa nella memoria dei bambini e delle bambine”.

Un momento importante per riscoprire da vicino, all’aria aperta, i valori sani dello sport: rispetto reciproco, solidarietà, disciplina. Un Campione per Amico si propone infatti come occasione d’integrazione e ha l’obiettivo di avvicinare i bambini ad un’attività fisica regolare, fattore indispensabile per lo sviluppo e la crescita di ciascun ragazzo.

La prima tappa del tour è fissata per Martedì 16 aprile a Roma.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi