Header ad
Header ad
Header ad

Dance Meeting: Gala conclusivo

“Gala conclusivo”

I finalisti dei concorsi del Dance Meeting insieme ad ospiti internazionali per
una fantastica serata di grande danza !

Il Dance Meeting festeggerà la conclusione della prima edizione ospitata dalla città di Lucca al Teatro del Giglio domenica 7 aprile a partire dalle ore 20,30. Sarà presentato un video clip a cura della “Loop Video” con le immagini  più significative della kermesse.

L’obiettivo della telecamera sarà puntato sui momenti  salienti, le “Incursioni” dell’Istituto Boccherini e del Codarts di Rotterdam in piazza del Giglio, piazza San Michele, piazza Anfiteatro, piazza San Frediano e altri luoghi ancora. Le masterclasses a Villa Bottini, il concorso per solisti “Eurocity” e quello per gruppi “Coreografie d’Autore” al Teatro  del Giglio, infine la mostra dei disegni dei bambini delle scuole elementari di Lucca nelle vetrine dei negozi del centro.

In anteprima Gala saranno in scena, come ospiti d’onore, due primi ballerini del prestigiosissimo Royal Ballet di Londra, Melissa Hamilton e Dawid Trzensimiech che presenteranno uno dei più amati passi a due del repertorio classico, “il cigno bianco” (Lago dei Cigni atto secondo).

Oltre ai finalisti dei concorsi saranno ospitati i danzatori olandesi del CODARTS che presenteranno una coreografia di Nacho Duato “Rassemblement”  e una di Regina van Berkel, artista emergente dell’Aja, “noGround” su musiche di Vladislav Delay e Herbert Henck.

I brani saranno eseguiti da Cecilia Castellari, Sammie Hermans, Jakub Medrzycki , Alberto Poti e Marco Rizzi.

In finale di serata verranno proclamati i vincitori dell’edizione 2013 dalla giuria che è composta da personalità provenienti dalle principali istituzioni della danza internazionale. Si tratta di Samuel Wuersten, direttore dell’Accademia di Rotterdam, meglio nota come Codarts, università pubblica olandese di provata capacità nella formazione di versatili danzatori contemporanei.

Jay Jolley vicedirettore della Royal Ballet School di Londra, resa celebre in Italia dall’indimenticabile film “Billy Elliot”. Tadeusz Matacz, direttore l’Accademia di Stoccarda, famosa per il rigore tecnico nel balletto classico di tradizione russa. Kathryn Wade fondatrice dell’English National Ballet School e adesso membro del comitato esecutivo della Royal Academy of Dance. Jan Broeckx docente di fama internazionale adesso alla direzione della Ballett Akademie di Monaco di Baviera. Il coreografo italiano Michele Pogliani e la direttrice artistica dell’A.E.D. Lorella Reboa.

Ai partecipanti saranno assegnate borse di studio all’estero e premi in denaro.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi