Header ad
Header ad
Header ad

TRACCE

25 Gennaio – Teatro Scuderie Granducali di Seravezza
TRACCE
Dall’omonimo saggio di Ernst Bloch

di e con Marco Baliani
Tracce, ispirato all’omonima raccolta di aforismi e parabole di Ernst Bloch, è un racconto “diluito” il cui filo conduttore è rappresentato da quattro parole: “Stupore”, “Incantamento”, “Infanzia” e “Racconto”. Ogni parola è protagonista per un’intera settimana di una narrazione ricca di ricordi, pensieri ed emozioni personali, ma anche di citazioni letterarie (oltre allo stesso Bloch, anche Rilke, Benjamin, Chatwin…) e di scelte musicali affini e evocative: Bjork, Sainko, John Lurie, e, nella tredicesima puntata, l’unico brano non strumentale: La cattiva strada di Fabrizio De André.

Vorrei alla fine che gli spettatori si alzassero forse sconcertati, dispersi, ma colmi di altre memorie non dette, desiderosi di aggiungere altri racconti alla collana, di completare non il mio lavoro ma il loro percorso. all’interno della mappa.
Marco Baliani

Durata: 1 ora e 20 minuti c.a. – atto unico

Informazioni e acquisto biglietti

Luogo: Seravezza (Lucca)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi