Header ad
Header ad
Header ad

Paolo Del Debbio presenta l’ultimo libro di Remo Santini

In omaggio un suggestivo dvd sulla città con musiche del Maestro Anellino

La Lucchesità è allo specchio nel nuovo libro di Remo Santini

Domani (8 dicembre) nella Chiesa di S.Cristoforo Paolo del Debbio presenterà il volume

La Lucchesità è allo specchio nel nuovo libro di Remo Santini. Alla presenza delle massime autorità cittadine, Paolo Del Debbio, conduttore televisivo, giornalista di punta di Mediaset con le sue trasmissioni «Quinta colonna» e «Mattino 5», ma soprattutto lucchese doc, torna in città per parlare di Lucca e della lucchesità, stimolato dal forte dibattito seguìto agli

annunciati tagli alle Province previsti dalla Spending Review di Monti, e lo fa cogliendo l’occasione dell’uscita dell’ultimo libro di Remo Santini.

Remo Santini

Sulla scia dell’incredibile successo riscosso dal suo primo libro dedicato alla lucchesità, infatti, Santini torna oggi ad affrontare l’argomento da una diversa prospettiva nel suo nuovo  lavoro dal titolo “Lucchesità allo specchio: noi… e gli altri”, che sarà presentato domani (sabato 8 dicembre) alle 17,30 nella Chiesa di San Cristoforo (via Fillungo).Inizio modulo

In questo suo nuovo libro, sempre edito da Maria Pacini Fazzi, Santini torna a confrontarsi con “Lucca e la Lucchesità” tema che è ormai diventato un must grazie anche ai suoi seguitissimi corsivi domenicali sull’edizione locale della Nazione e soprattutto grazie allo straordinario successo del volume “Lucchesità vizi e virtù” che, edito nel 2010 e più volte ristampato, ha venduto oltre 3.000 copie nella sola provincia di Lucca.

Niccolò Machiavelli, Dante Alighieri, Giovanni Pascoli, Indro Montanelli, Pablo Picasso, Papa Giovanni Paolo II, Umberto Veronesi, Andrea Bocelli, Leonardo Pieraccioni, Elton John, Vittorio Sgarbi. In questo nuovo volume sono tante le voci di grandi personaggi del presente e del passato, lucchesi e non, che contribuiscono a delineare i contorni della nostra identità rileggendone trasversalmente la storia: ma, soprattutto, in questa immagine riflessa della Lucchesità, si alimenta, con nuovi stimoli, un dibattito che, oggi più che mai, rende evidente la propria vitalità caricata di inedite valenze politico-economiche attinte dalla recente questione della riorganizzazione delle Province, una questione che ha reso tangibile il peso specifico di un’identità storico-culturale troppo spesso superficialmente banalizzata entro le varie sfaccettature del ‘provinciale’.

In omaggio, all’interno del volume, ci sarà anche un suggestivo dvd su Lucca realizzato da Gino Bertini, con un’emozionante colonna sonora composta dal Maestro Giandomenico Anellino, uno dei più grandi chitarristi italiani. Sabato comincia quindi un nuovo viaggio nei vizi e nelle virtù dell’essere lucchesi, nella convinzione che la nostra storia debba essere tutelata e tramandata con forza alle nuove generazioni.

Remo Santini, giornalista professionista e scrittore, è caposervizio della cronaca di Lucca del quotidiano La Nazione. Il suo primo libro “Lucchesità vizi e virtu” (2010, Maria Pacini Fazzi editore) ha avuto uno straordinario successo con ben tre ristampe e oltre 3.000 copie vendute.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi