Header ad
Header ad
Header ad

Maltempo: la situazione nel Comune di Lucca

Nuova ondata di maltempo sul Comune di Lucca. Dall’allerta di criticità ordinaria emessa ieri dalla Regione Toscana per il nostro territorio non era prevedibile la straordinarietà dell’evento che ha fatto registrare un picco massimo di 115 mm di pioggia alla stazione pluviometrica di Lucca.

Fin dalle prime ore della mattina la Protezione Civile ha attivato il Centro Operativo Comunale per far fronte alla mole di richieste pervenute dalla cittadinanza attivando circa 50 volontari.

Le situazioni più problematiche si sono riscontrate nelle aree più urbanizzate del territorio, in particolare nella prima periferia cittadina. Sant’Anna, Sant’Angelo, Nave, San Filippo, Arancio, San Concordio le zone più colpite dall’ondata di pioggia e dalle quali sono pervenute alla protezione civile innumerevoli segnalazioni per allagamenti in abitazione o negli scantinati. Nonostante i rovesci piovani siano stati localmente molto intensi, la portata del fiume Serchio è sempre rimasta sotto il livello di allerta. Gli allagamenti sono stati invece causati dalle esondazioni del reticolo idraulico minore. L’acqua ha invaso anche la stazione ferroviaria e le strade adiacenti all’area dell’ospedale Campo di Marte.

Per quanto riguarda la viabilità si sono registrati allagamenti nei sottopassi di San Donato e Cerasomma. Via di Tiglio è stata chiusa e il traffico in direzione Lucca proveniente da Capannori è stato fatto deviare su Via Carlo Piaggia. Chiusa anche Via Teresa Bandettini dal Viale Europa alla Via per Corte Ceci. Stanno tornando alla normalità le situazioni di criticità che hanno interessato Viale Castracani, Via dell’Ospedale, Piazzale della Concordia e la Via Pisana.

Un albero è caduto in Via di Gattaiola tranciando i cavi elettrici e quelli della linea telefonica: sul posto è intervenuta una squadra di tecnici dell’Enel. Un albero è caduto anche in Via dei Bacchettoni ma fortunatamente senza creare criticità. Sotto controllo Via Ronchetti a Cerasomma dove aveva avuto inizio un piccolo smottamento che non ha portato alla chiusura della strada.

Per le segnalazioni è possibile contattare la Protezione Civile al numero 0583.40.90.61. Per il ritiro dei sacchi di sabbia è possibile fare riferimento alla tensostruttura in Via delle Tagliate, sede della Corce Rossa, mentre al Foro Boario si sta provvedendo al confezionamento di ulteriori ballini.

Fonte Comune di Lucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi