Header ad
Header ad
Header ad

“Lucca in Voce” da voce all’Europa

Dal 30 novembre al 2 dicembre; iscrizioni aperte anche il primo giorno
Lucca in Voce da voce all’Europa: tre giorni di corso con esperti internazionali
Venticinque ore di lezione pratiche e teoriche sulla tecnica vocale al Boccherini

Come educare la voce dei bambini e il grande ritorno di Gisela Rohmert a Lucca in Voce 2012: un’edizione speciale che segna il salto di qualità del corso dedicato alla vocalità artistica, con tre giorni di incontri per quasi 25 ore di lezione e laboratori dedicati a medici ORL, foniatri, logopedisti, audiologi, cantanti e insegnanti di canto con la possibilità di richiedere la certificazione ECM. In collaborazione con l’agenzia MCA Events, società leader a livello internazionale nell’organizzazione di convegni ed eventi, Lucca in Voce ospiterà all’Istituto Musicale Luigi Boccherini, dal 30 novembre al 2 dicembre, esperti e foniatri provenienti da tutta Europa che analizzeranno le tecniche vocali nel canto, le conseguenze del reflusso gastrico sull’uso della voce e le tecniche di controllo vocale.

Realizzato grazie al sostegno del Comune di Lucca, della Provincia di Lucca, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca, il corso sarà diretto da Franco Fussi, medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria e responsabile del Centro Audiologico Foniatrico dell’Azienda USL di Ravenna, con i responsabili scientifici Andrea Nacci, dirigente medico presso la U.O. ORL 3°- Foniatria dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e Vanna Rosellini, logopedista lucchese.

“Lucca in Voce ha registrato negli anni una costante crescita sia in termini di iscrizioni, sia in termini di apprezzamento da parte del mondo scientifico – spiega Vanna Rosellini -, attestandosi come una dei principali eventi nazionali di settore. Il salto di qualità di quest’anno si evidenzia nel record di iscrizioni e nella presenza di importantissimi nomi, tra cui spicca quello di Gisela Rohmert, autrice di un metodo che ha fatto la storia della logopedia e della didattica del canto, e che nonostante da molti anni non tenga più convegni pubblici ha eccezionalmente accettato il nostro invito a venire a Lucca. Il successo dell’iniziativa è dimostrato anche dalla partnership non solo con tutti gli enti del territorio, ma anche con società leader a livello internazionale nell’organizzazione di convegni ed eventi, MCA Events”.

Il corso (vedi i dettagli del programma) si aprirà venerdì 30 novembre con una giornata dedicata alla vocalità artistica con interventi riguardanti, tra gli altri, l’ansia da prestazione e il controllo della voce soprattutto di fronte a richieste prestazionali impegnative dal punto di vista performativo. Protagonista della giornata di sabato 1 dicembre sarà il reflusso: come curarlo e come intervenire a livello logopedico. Il pomeriggio, Gisela Rohmert, terrà un laboratorio teorico e pratico sul suo metodo funzionale creato nel 1982 basato sulla voce intesa come “microscopio attraverso cui scrutare l’interno del corpo”. Alfonso Borragan Torre chiuderà il corso domenica 2 dicembre con una giornata dedicata al controllo dell’emissione vocale e con un laboratorio sul metodo Proel, propriocezione ed elasticità.

Non mancheranno i momenti di intrattenimento, come il concerto di Albert Hera, noto sperimentatore vocale italiano, che venerdì 30 novembre porterà in scena lo spettacolo “Mondo” e il consueto appuntamento con il Caleidoscopio di Voci che si è tenuto con successo sabato 24 novembre al Teatro di San Girolamo.

È ancora possibile iscriversi al convegno presentandosi la mattina di venerdì 30 entro le 8,30. Per informazioni e per il programma: www.luccainvoce.net o la pagina Facebook “Lucca in Voce”.

Il programma del corso nel dettaglio

Venerdì 30 Novembre:

I moderatori Stefano Berrettini, direttore dell’unità di audiologia e foniatria del dipartimenti di neuroscienze dell’Università di Pisa e Vanna Rosellini, logopedita, introdurranno l’intervento di Franco Fussi sulla voce rauca, mentre Maria Rita Ciceri, docente di psicologia parlerà della voce incarnata. Marco Gandolfi Vannini, lanciato dalla trasmissione “Amici di Maria De Filippi” e lo psicologo Fabio Sinibaldi spiegheranno le tecniche HypnoActiv per gestire l’ansia da prestazione. Nel pomeriggio si esibirà il coro di voci bianche del Conservatorio della Svizzera Italiana accompagnati da Brunella Clerici che ne racconterà l’esperienza. Sempre in tema di educazione musicale per la prima infanzia interverranno Mario Orabona e Jade Jossen, del centro Music Together di Bologna. Concluderà la giornata Luciano Titi con la presentazione di sistema didattico innovativo per la musica e il canto nell’infanzia. Moderatori degli interventi pomeridiani: Franco Fussi e Sara Matteucci.

Sabato 1 Dicembre:

Loredana Abenante si concentrerà sulla voce e le medicine non convenzionali, mentre Andrea Nacci introdurrà il tema cardine della giornata, ovvero il reflusso gastrico. Roberta Mazzocchi proporrà un intervento curativo di tipo logopedico-funzionale. Alessandro Patalini approfondirà l’uso e il misuso del diaframma nella vocalità artistica e la fonetografia sarà al centro dell’ultima parte della mattinata con Andrea Nacci, Franco Fussi e Giovanna Baracca. Il pomeriggio sarà occupato dal laboratorio sul metodo funzionale con Gisela Rohmert. Moderatori: Francesco Ursino, Bruno Fattori, Albert Hera e Marco Mustaro.

Domenica 2 dicembre:

Andrea Nacci e Vanna Rosellini saranno impegnanti nell’intervento sulla postura del cantante durante l’emissione vocale. Nico Paolillo ed Elisabetta Rosa parleranno dell’emissione e della risonanza vocale. Alfonso Borragan Torre e Franco Fussi esploreranno il terreno dell’espressione vocale attraverso esperimenti fonatori e l’idratazione termale. Borragan tornerà nel pomeriggio con il laboratorio sul metodo PROEL, propriocezione ed elasticità. Moderatori: Fabio Matteucci, Andrea Nacci, Iris Mariotti e Tiziana Fuschini.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi