Header ad
Header ad
Header ad

Gli appuntamenti della settimana dei Teatri della Valle del Serchio

Tre spettacoli da non perdere questa settimana nei Teatri della Valle del Serchio
Dal dramma russo alla lirica di Puccini:
ecco gli appuntamenti della settimana dei Teatri della Valle del Serchio
Teatro biomeccanico e Spam! in un biglietto unico a Ponte a Moriano

Uno spettacolo biomeccanico, il fascino della musica degli anni Trenta, commedia e lirica. Questa la ricetta per gli spettacoli della settimana della rete dei Teatri della Valle del Serchio, un unicum in toscana che unisce in un solo cartellone il Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana, il Teatro dei Differenti di Barga, il Teatro Accademico di Bagni di Lucca, il Teatro Colombo di Valdottavo e il Teatro Alberto Bambi di Coreglia Antelminelli.

Si comincia venerdì 16 novembre alle 21,15 con “Tante belle cose”, apertura della stagione del Teatro dei Differenti di Barga. Maria Amelia Monti sarà protagonista nello spettacolo a metà strada tra commedia e dramma psicologico di Edoardo Erba, con la regia di Alessandro D’Alatri. La nota attrice televisiva impersonerà una “hoarder”, ovvero una persona che non riesce a separarsi dalle cose che possiede, finendone poi sommersa.

Sabato 17 novembre sarà all’insegna del teatro d’avanguardia e innovazione. Alle 18 lo spettacolo “Maskarad” aprirà le porte del Teatro Colombo di Valdottavo al metodo biomeccanico, la tecnica che consente una profonda comprensione e consapevolezza del gesto della recitazione. Tra salti spaziali e temporali, movimenti continui e un destino ignoto che aleggia su tutti i protagonisti, Cantiere Obraz porterà in scena l’opera mai allestita e censurata di Lermontov.

In collaborazione con Spam! nello stesso giorno, al Teatro I. Nieri di Ponte a Moriano, alle 21 le sorelle Marinetti saliranno su palco con il loro repertorio musicale anni Trenta. Un doppio appuntamento a teatro con la possibilità di acquistare un solo biglietto a 20 euro.

La settimana si chiude domenica 18 novembre alle 17 con “O soavi fanciulle” al Teatro Accademico di Bagni di Lucca. Simona Passa, Chiara Panacci e Bianca Barsanti eseguiranno il concerto di arie per soprano con protagoniste le figure femminili delle opere di Giacomo Puccini. Al pianoforte Laura Pasqualetti. Presenta Franco Bocci.

I biglietti sono acquistabili online  sul sito www.teatrivalledelserchio.it.

Informazioni: il cartellone dei Teatri della Valle del Serchio è consultabile sul sito www.teatrivalledelserchio.it, e gratuitamente su Luccapp, l’applicazione per dispositivi Apple che racchiude tutte le news utili su Lucca e dintorni; è inoltre attiva l’info line 347 49 80 542.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi