Header ad
Header ad
Header ad

“L’Ora di Teatro” il programma della terza giornata

“L’Ora di Teatro” – IV Festival Città di Montecarlo 2012
un sipario aperto sul sociale

Ecco il programma della terza giornata del Festival, dal titolo
“LA STORIA SIAMO NOI”
Domenica 11 novembre 2012 – ore 16,00 Teatro dei Rassicurati di Montecarlo (LU)
Come di consueto, la giornata propone due spettacoli a tema, intervallati da una merenda offerta a tutti i presenti!
Alle ore 16, il laboratorio
I GIANBURRASCA di Lucca
Il Gruppo, formato da giovani dai 13 ai 18 anni, ha partecipato ai percorsi di “Teatro Educazione” organizzati dal Laboratorio “Teatro e  non solo”, dai primi anni della Scuola Elementare. Dieci ragazzi che  insieme sono cresciuti partecipando a Rassegne Teatrali mirate alla  loro formazione individuale e di gruppo. Nel corso degli anni i percorsi  hanno preso connotati specifici passando dal “Teatro Educazione” al  “Teatro Sociale”.
presenta
“IL BAMBINO CHE SOGNAVA GLI AQUILONI” Testo di Miriam Iacopi
“Qualcuno dice che questa storia è triste ma non può essere triste  una storia che parla di libertà”. Inizia così il nostro racconto, con il sorriso! Perchè la storia di Iqbal,  un bambino ucciso dalla mafia dei tappeti in Pakistan, non può essere  raccontata diversamente se non con la leggerezza del volo di un  aquilone e l’allegria di un naso rosso: il naso rosso di un clown che fa  sorridere … sì, sorridere!!
Con  Federica Ercolini, Gianluca di Piero, Maria Claudia Grassi,  Sabrina Bertocchini, Angela Lencioni, Leonardo Lucchesi,  Anna Paradossi, Beatrice Bonuccelli, Laura del Debbio Direzione palcoscenico: Roberta Bottai.  Luci: Angelo Fanucchi, Luca Grimaldi.  Grafica: Jacopo Guidi.
Regia di MIRIAM IACOPI
Ore 17, la merenda!
e alle ore 17:30 circa, la compagnia in concorso
LE BRETELLE LASCHE Belluno
L’Associazione è nata nel 1981 e in oltre trenta anni di attività ha  allestito moltissimi spettacoli. Negli ultimi dieci anni ha organizzato e  promosso, oltre a rassegne teatrali come “Quadroscenia” e  “Diversamente”, stage aperti al pubblico di dizione, danza contemporanea, scenografia, narrazione e drammaturgia. www.bretellelasche.it
presenta
“LE TESTIMONI” ispirato a “Le Troiane” di Euripide
Lo spettacolo parla del dolore delle donne sconfitte, della sofferenza  per la perdita delle persone care e di ogni sicurezza sul futuro.  Ma parla di tutte le donne, anche quelle che l’esito della guerra  decreterà vittoriose; quelle che comunque saranno rimaste sole a casa, a lottare contro il vuoto e lo smarrimento dell’attesa, e la cui  vita, dopo il passaggio di questo evento devastante, inesorabilmente  ne porterà le cicatrici. Quella della guerra di Troia è una delle tante  storie che hanno addossato alla donna una grave colpa: come Eva  è colpevole del peccato originale, così Elena sarà per sempre  responsabile di aver provocato la guerra più famosa dell’antichità.
Con  Lorena de March / Andromaca • Bianca Doriguzzi / Ecuba •  Arianna Gasperini / Elena • Antonella Michielin / Cassandra •  Matilda Nicolao / Marpessa • Laura Portunato / Clitennestra •  Francesca Rech Morassutti / Polissena Assistenza alla regia e drammaturgia: Silvia de Min Regia luci: Claudio Viel Musiche: Marco Valentino Suono: Silvia Zanon Scene: Mirco Gaio Costumi: Rosalba Magini – Atelier Firenze Trucchi: Patrizia Caneve, Francesca Rotelli
Regia di ELEONORA FUSER

Ingresso per tutta la giornata € 5,00 (gratis bambini fino a 6 anni)
Per info e prenotazioni, contattare Rita: cell:  320 6320032 mail: fitalucca@gmail.it
Per essere aggiornati su tutte le iniziative e le rassegne organizzate dalla FITA Lucca, visitate il sito www.fitalucca.it o la pagina FB: Federazione Teatro Amatori Lucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi