Header ad
Header ad
Header ad

Bernhard Marx chiude il XVII Festival organistico “Città di Camaiore”

Il maestro tedesco si esibisce nella Chiesa della Badia

Bernhard Marx chiude il XVII Festival organistico “Città di Camaiore”

Il concerto domenica 26  agosto alle 21,15

Il concerto del grande organista Bernhard Marx chiude la XVII edizione del Festival organistico “Città di Camaiore”. L’appuntamento è per domenica 26 agosto alle 21,15 nella chiesa della Badia di Camaiore. Questa edizione del festival “Città di Camaiore” è stata organizzata dal Comune di Camaiore assieme all’associazione “Marco Santucci”, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Ha avuto il patrocinio della Diocesi di Lucca e della Parrocchia di Camaiore. Anche quest’anno la manifestazione era dedicata alla memoria di Don Angelo Bevilacqua, per oltre 50 anni punto di riferimento per la città.

Il festival, che attrae tutti gli anni appassionati da tutta la Toscana, anche grazie alla fama di uno degli organi più apprezzati nel panorama organistico italiano, ospita dunque con un altro concertista dall’eccezionale curriculum.

Bernhard Marx è stato allievo d’organo di Marie-Claire Alain (Parigi), di Ludwig Doerr (Saarbrücken/Freiburg) e di Gaston Litaize (Parigi); inoltre ha partecipato a diversi corsi internazionali di perfezionamento con Anton Heiller (Vienna) e con Luigi Ferdinando Tagliavini (Bologna). Nel 1973 ha vinto il 3° Premio del Concorso Internazionale d’Organo Johann Sebastian Bach a Bruges. Dal 1972 è organista titolare della Johanneskirche a Friburgo in Brisgovia e professore d’organo dell’Accademia Pedagogica della stessa città. Dall’anno accademico 1979/1980 è stato nominato professore d’organo alla Hochschule für Kirchenmusik di Rottenburg. Dal 1997 è direttore artistico del famoso Festival Internazionale di musica sacra del Duomo di St. Blasien (Selva nera). Dal 2011 Organista Titolare del Duomo di St. Blasien.

Programma: L. N. Clérambault (1676–1749) Suite du 1er Ton pour le Magnificat (1710); C. B. Balbastre (1727–1799) Marche des Marseillois et l’Air «Ca ira»; D. Buxtehude (1637–1707) Preludio in sol minore (BuxWV 148); G. P. Telemann (1681–1767) Concerto per tromba e orchestra in re maggiore; F. Liszt  (1811–1886) «Ave Maria»  di  Arcadelt; J. Alain   (1911–1940) Ballade en mode phrygien (1930), Postlude pour l’Office de Complies (Abbaye de Valloires 1930); J. S.  Bach  (1685–1750) Partite diverse sopra il Corale «Sei gegrüßet, Jesu gütig» (BWV 768).

 

Biglietto: 5 euro, biglietteria aperta dalle 20. Info su www.myspace.com/camaioreorganfestival e sulla pagina fan di facebook “Camaiore organ festival”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi