Header ad
Header ad
Header ad

Lucca, l’orgoglio si è riacceso ma serve la mobilitazione.

Sul tema “Provincia di Lucca” pubblichiamo integralmente il pensiero di Remo Santini, caposervizio de “La Nazione”, pubblicato questa mattina, sabato 11 agosto, sulle colonne della cronaca locale del quotidiano.

L’orgoglio si è riacceso ma serve la mobilitazione…

“Il fatto che l’orgoglio lucchese si stia riaccendendo a seguito della creazione di quei “mostri” che presto si chiameranno maxi provincie (scelta ben diversa dall’abolizione totale a cui ci avevano fatto credere) è un dato positivo. Perché testimonia come la fiamma dell’amore per Lucca e la sua storia sia più vivo che mai. Ma questo non può essere un traguardo, bensì soltanto l’inizio.

La levata di scudi della gente fa capire che la base c’è: ora tocca alle istituzioni unirsi.  Siamo sicuri che il sindaco Tambellini vorrà essere più deciso in questa battaglia, rispetto a quello che è apparso finora. La città glielo chiede con forza: ha bisogno di un “guerriero” che non guardi in faccia a nessuno, pur di difendere la nostra identità.” R.San.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi