Header ad
Header ad
Header ad

Roberto Marini interpreta la musica di Bach e Reger

Prosegue con successo il XVII Festival Organistico “Città di Camaiore”

Roberto Marini interpreta la musica di Bach e Reger

L’appuntamento è per mercoledì 8 agosto alle 21,15

Le armonie di Bach e Reger, ricreate dalla sensibilità di Roberto Marini, saranno le protagoniste del prossimo appuntamento del festival organistico “Città di Camaiore”. Il grande organista italiano si esibirà nella chiesa della Badia a Camaiore mercoledì 8 agosto alle 21,15. Altro ospite d’eccezione dunque, per un festival che sta riscuotendo un grande successo di pubblico. Il festival è organizzato dal Comune di Camaiore assieme all’associazione “Marco Santucci”, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Ha il patrocinio della Diocesi di Lucca e della Parrocchia di Camaiore. Anche quest’anno è dedicato alla memoria di Don Angelo Bevilacqua, per oltre 50 anni punto di riferimento per la città.

Prosegue con un altro importante concertista dall’eccezionale curriculum internazionale un festival di altissima qualità che attrae appassionati da tutta la Toscana, anche grazie alla fama di uno degli organi più apprezzati nel panorama organistico italiano, che è stato realizzato nel 1995.

Roberto Marini caratterizza la sua carriera concertistica con l’esecuzione, nel 2002, in 16 concerti, dell’opera completa per organo di M. Reger. Si diploma in Organo e composizione organistica con il massimo dei voti sotto la guida di A.M. Polcaro. Vincitore di concorsi, da anni svolge un’intensa attività concertistica che lo porta ad esibirsi nei più importanti festival e rassegne internazionali in Italia e all’estero. È docente di organo presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma e titolare della cattedra di Pratica Organistica e Canto gregoriano presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara. È direttore artistico della “Rassegna Internazionale d’organo” di Teramo, del Festival Internazionale d’organo “A. Martorell” di Palma di Maiorca (Spagna) e curatore del Festival “D’estate l’organo” di Castelbasso (Te). È organista titolare della Cattedrale di Teramo.

Programma: J. S. Bach (1685-1750) Fantasia e fuga in sol min (BWV542), “Nun komm der Heiden Heiland” (BWV 659), Preludio e fuga in Re magg (BWV 532);  M. Reger (1873-1916)

Fantasia sopra ” Te Deum laudamus” op. 7 n. 2, Ave Maria op. 80 n. 5; Bach – Reger Toccata e fuga in do min (trascrizione da BWV 911).

Biglietto: 5 euro, biglietteria aperta dalle 20. Il prossimo concerto del festival è sabato 11 agosto: all’organo della Badia si esibirà Giulia Biagetti. Info su www.myspace.com/camaioreorganfestival e sulla pagina fan di facebook “Camaiore organ festival”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi