Header ad
Header ad
Header ad

Il Bach di Barry Jordan risuona nella Chiesa della Badia

Un altro grande interprete al XVII Festival Organistico “Città di Camaiore”

Il Bach di Barry Jordan risuona nella Chiesa della Badia

Il concerto martedì 24 alle 21,15

Sarà la musica di J.S. Bach la protagonista assoluta del prossimo concerto del XVII Festival organistico “Città di Camaiore“. Ad esibirsi sarà l’organista Barry Jordan. L’appuntamento è per domani (martedì 24 luglio) alle 21,15 nella Chiesa della Badia di Camaiore. Il festival è organizzato dal Comune di Camaiore assieme all’associazione “Marco Santucci”, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Ha il patrocinio della Diocesi di Lucca e della Parrocchia di Camaiore. Anche quest’anno è dedicato alla memoria di Don Angelo Bevilacqua, per oltre 50 anni riferimento costante nell’animazione spirituale, liturgica, culturale e musicale della città.

Barry Jordan è nato a Port Elizabeth (Sud Africa) nel 1957. Ha studiato presso l’Università di Cape Town dal 1976 al 1979 dove si è laureato conseguendo il “Bachelor of Music”. Nella stessa città ha insegnato per due anni, proseguendo ulteriormente negli studi musicali e diplomandosi col grado di “Master of Music” in Composizione alla fine del 1985. Due borse di studio gli hanno permesso di recarsi a Vienna nel 1986, dove è stato ammesso presso la Hochschule für Musik und darstellende Kunst, nella classe di Composizione ed in quella di organo. Nell’ottobre dello stesso anno si è trasferito a Lubecca, dove ha completato i suoi studi conseguendo i diplomi di musica da chiesa nel 1992 e 1994. Subito dopo è stato nominato organista e direttore di coro della cattedrale di Magdeburgo. Dal 2003 fino al 2006 è stato anche docente di organo a Lipsia. Nel novembre 2004 ha ricevuto il titolo onorifico di Kirchenmusikdirektor.

Programma:J.S. Bach (1685-1750): Preludio e fuga in do maggiore (BWV 547); Concerto in re minore da  Vivaldi (BWV 596); dall’  “Orgelbüchlein”: Vom Himmel kam der Engel Schar (BWV 607), Christum wir sollen loben schon (BWW 611), In dir ist Freude (BWV 615), O Lamm Gottes, unschuldig (BWV 618), Wenn wir in höchsten Nöten sein (BWV 641); Sonata nr. 2 in do minore (BWV 526); Toccata e  fuga in fa maggiore (BWV 540).

Biglietto: 5 euro, biglietteria aperta dalle 20. Il prossimo concerto del festival è domenica 29 luglio. Ad esibirsi saranno gli organisti Daniele Dori ed Enrico Barsanti. Info su www.myspace.com/camaioreorganfestival.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi