Header ad
Header ad
Header ad

MADAMA BUTTERFLY

Sabato 21 luglio Gran Teatro All’Aperto Giacomo Puccini

MADAMA BUTTERFLY

Musica : Giacomo Puccini

Librettisti : Giuseppe Giacosa, Luigi Illica

La prima di Madama Butterfly andò in scena il 17 Febbraio, 1904 a Milano a La Scala.

CAST:

Cio Cio San
Donata D’Annunzio Lombardi (21-27 luglio / 10 Agosto)

Silvana Froli (17 Agosto)

Suzuki
Annunziata Vestri

Kate Pinkerton
Sara Cervasio

B.F.Pinkerton

Aquiles Machado (21 luglio / 10-17 Agosto)

Leonardo Caimi (27 luglio)

Sharpless
Kartal Karagedik

Goro
Nicola Pamio

Lo Zio Bonzo
Luca Dall’Amico

Direttore e Maestro Concertatore
Valerio Galli

Regia

Vivien Alexandra Hewitt

Scene
Kan Yasuda

Costumi

Regina Schrecker

Orchestra e Coro del Festival Puccini
Il cast può subire modifiche

SINOPSI: Durante il soggiorno a Nagasaki, Pinkerton, ufficiale della Marina americana, sposa la geisha Cio-cio-san. Il matrimonio per Pinkerton è solo una burla, diversamente da Butterfly, la quale si è innamorata di lui tanto da rinnegare fede e famiglia. Poco dopo l’Ufficiale ritorna in America e non manda più sue notizie per tre anni.
Butterfly però continua ad aspettarlo “con sicura fede” rifiutando le proposte dei pretendenti: crede di essere sposata a Pinkerton e trascorre la vita quasi in miseria con il figlio avuto dall’Americano e la fedele Suzuki. Per toglierle ogni illusione, il Console Sharpless si reca da Butterfly per leggerle la lettera ricevuta da Pinkerton in cui egli annuncia il suo ritorno con la moglie americana Kate. La lettura però è continuamente interrotta da Cio-cio-san che, ingenuamente, crede che il marito torni da lei. All’improvviso un colpo di cannone annuncia l’arrivo di una nave da guerra nel porto. È la nave di Pinkerton.
Purtroppo le cose si rivelano presto ben diverse da come Butterfly sperava: Pinkerton e la moglie sono tornati per portare il bambino via con loro. Cio-cio-san, sconvolta dalla verità, si suicida “all’uso giapponese” mentre Pinkerton è assalito dai rimorsi.

Per acquistare i biglietti:

http://www.puccinifestival.it/website/ita/livello1.asp?area=3&ID1=9

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi