Header ad
Header ad
Header ad

Da Lucca, Viareggio e Camaiore i vincitori del VI Premio Mario Tobino

Grande festa e partecipazione per il VI Premio Mario Tobino, che ieri mattina (lunedì 4 giugno) ha premiato con libri e riconoscimenti in denaro gli studenti delle scuole medie e superiori di tutto il territorio provinciale, grazie al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Sono tre studenti di due istituti superiori di Lucca che, con il proprio racconto, si sono aggiudicati il Premio riservato alle scuole medie di secondo grado ed organizzato dalla Fondazione Mario Tobino: si tratta di Michael Tronchetti (I A Istituto di istruzione superiore “N. Machiavelli”), che con il racconto “Per essere felici, da vecchi, bisogna aver fortuna!”, si è aggiudicato il primo premio. Secondo classificato Filippo Umberto Catelli (V LA del Liceo Scientifico “A. Vallisneri”) con il racconto “Il computer del futuro”. Sul terzo gradino del podio Luca Musso (I A “N. Machiavelli”), con il racconto “La vecchiaia – La dittatura della terza età”.

La cerimonia è iniziata alle 10 con i saluti istituzionali portati dal presidente della Provincia Stefano Baccelli, che come annunciato dal direttore della Fondazione Mario Tobino, Marco Natalizi, sarà anche il futuro presidente della Fondazione dedicata al medico scrittore. Gli studenti sono stati premiati da entrambi, insieme ad Isabella Tobino e a Divier Nelli, lo scrittore viareggino che ha tenuto in questi mesi il laboratorio di scrittura creativa che ha riscosso grande apprezzamento tra gli studenti. 70 infatti i ragazzi delle superiori coinvolti, che in questa nuova formula del Premio partecipano direttamente, ciascuno con un proprio racconto.

Per quanto riguarda le scuole medie di primo grado, ecco i premiati delle 5 scuole partecipanti, che si sono cimentati con elaborati sul tema “Tobino e la guerra”: I classificata la classe III G della scuola “G. Carducci”, con un elaborato valido e genuino, che coniuga mirabilmente citazioni tobiniane, elaborazioni personali coerenti ed efficaci, creatività iconografica; II la classe III D della “Marco Polo – Viani” di Viareggio, con un lavoro apprezzato per l’efficacia e l’originalità esecutiva nei limiti della necessaria limitatezza dei tempi; menzione della giuria alla scuola “E. Pistelli” di Camaiore, per il lavoro svolto da alunni delle classi II A, II B, II C, III A, III B, III C, III D, III F.

Il Premio Tobino per le scuole è realizzato in collaborazione con il Miur – Ufficio scolastico regionale, la Provincia di Lucca, il Comune di Lucca, il Comune di Viareggio, l’Azienda Usl2 Lucca, gli Eredi Tobino. Le motivazioni integrali della giuria e le foto della premiazione sul sito  www.fondazionemariotobino.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi