Header ad
Header ad
Header ad

“MARCIA PER LA VITA 2012”. TAPPA DI CAPANNORI

PRESSO IL CENTRO POLIVALENTE IL “CEDRO”
“MARCIA PER LA VITA 2012”. TAPPA DI CAPANNORI
con la partecipazione degli ospiti della comunità di Villa Adelasia e del Centro Polivalente Il Cedro (Giovani e Comunità) e del Ce.I.S. di Livorno

Si svolgerà a Capannori, domenica mattina 20 maggio 2012, la nuova tappa della Marcia per la vita, l’iniziativa organizzata da alcuni anni dall’A.N.P.S.C. – l’associazione nazionale di promozione sportiva delle comunità.
Costituita a gennaio del 1995 con lo scopo di promuovere lo sport nelle Comunità terapeutiche l’ A.N.P.S.C. in diciassette anni di attività ha avuto un incremento nel numero di Comunità iscritte e che hanno partecipato alle attività organizzate dall’Associazione; sono aumentati anche l’interesse dell’opinione pubblica, dei mass media e delle realtà che operano nello sport a diversi livelli. Dalle 13 Comunità che hanno aderito all’Associazione nel suo primo anno di attività, si è raggiunto il numero di quasi un centinaio di Centri, fra pubblici e privati, che hanno partecipato alle iniziative dell’Associazione.
Nel 2005, il X Raduno Nazionale delle Comunità ha ospitato circa 1000 persone tra operatori e ragazzi provenienti da 40 Comunità diverse giunte da ogni parte d’Italia.
Oltre al Raduno la Marcia per la Vita “LIFE No drugs be free”, giunta alla sua quarta edizione ha preso il via contemporaneamente da Gorizia e da Trapani il 5 maggio scorso per concludersi a Roma il prossimo 26 maggio.

“In Marcia per la vita – Liberi dalle droghe” vuole essere un’iniziativa di prevenzione nei confronti dell’uso di droghe tra i giovani attraverso la testimonianza dell’impegno e della speranza di tanti ragazzi che affrontano un percorso di recupero dalla tossicodipendenza. La Marcia rappresenta l’occasione di portare migliaia di ragazzi in programma terapeutico nelle strade, in mezzo alla gente e attraverso lo sport per riscoprire emozioni e gioie assopite dall’uso di droghe.

La manifestazione giungerà nel nostro territorio sabato e nel corso della mattinata ci sarà un percorso sulle mura urbane che si concluderà con un convegno a Villa Bottini.

Domenica mattina alle ore 9.00 l’appuntamento è invece presso il Centro Polivalente Il Cedro, in via Immagine dell’Osso 12 a Pieve San Paolo, presso la sede della Cooperativa Sociale Giovani e Comunità, che ha promosso l’iniziativa sul territorio del comune in collaborazione con l’amministrazione, dove, dopo una frugale colazione, verrà effettuato il “taglio del nastro” e la marcia proseguirà il cammino snodandosi per le strade del territorio comunale, fino ad arrivare alle palestre del Liceo Majorana, dove i marciatori sono attesi da rappresentanti delle istituzioni e da gruppi sportivi che li accoglieranno con delle brevi esibizioni sportive (vedi programma)

I partecipanti verranno quindi accompagnati sulla strada verso Firenze e proseguiranno il loro percorso.

Presidente e testimonial dell’ANPSC è Claudio Ciampi, figlio del presidente Carlo Azeglio Ciampi, che sarà presente per presentare l’iniziativa presso il Centro Polivalente Il Cedro, sede della nostra cooperativa, venerdì 18 maggio a partire dalle ore 12.30 per la conferenza stampa di presentazione.

Questa iniziativa rappresenta per la Cooperativa un’occasione di festa per far conoscere maggiormente le nostre attività e, da un lato, per dare in particolare ai giovani il segnale che esistono alternative appetibili all’uso di sostanze, come quelle offerte dallo sport e dall’altro lato per affermare ancora una volta che esistono possibilità di integrazione sociale per chi ha problemi di dipendenza da abuso di sostanze, motivo di integrazione sociale.

ORE 9.00 RITROVO
– colazione per tutti i partecipanti e i simpatizzanti offerta dalla cooperativa Giovani e Comunità

ORE 10.00 PARTENZA DELLA MARCIA con la straordinaria partecipazione di Stefano Gori campione paralimpico e Marco Scatena ex campione nazionale di atletica leggera

– i partecipanti partono alla volta della palestra della Scuola Media C. Piaggia e del Liceo Scientifico E. Maiorana, in via Guido Rossa a Capannori, dove saranno accolti dagli Assessori Pierangelo Paoli (Sport e Cultura) e Gabriele Bove (Politiche Sociali)
– seguirà uno spettacolo di karate a cura dell’Associazione Hagakure Karate
– seguirà uno spettacolo di ginnastica ritmica a cura della Asd Gym Star

ORE 12.30 PROSEGUIMENTO MARCIA

– i partecipanti alla marcia proseguono fino alla via principale da dove continuerà la marcia fino alla tappa successiva (Firenze)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi