Header ad
Header ad
Header ad

Sabato 5 maggio “9° Concerto di musica sacra per la Santa Croce”

“Omaggio a Giacomo Puccini ”
per il 3° Centenario della nascita di Giacomo Puccini Senior (1712-1781)
Sabato 5 maggio 2012 – Auditorium di San Romano – Lucca. ore 21,15

Sabato 5 maggio, alle ore 21,15 nell’auditorium di San Romano l’associazione “Gruppo Corale Santa Felicita” diretto da Silvano Pieruccini, con il patrocinio del Comune di Lucca, della Provincia, della Fondazione Giacomo Puccini, del Centro Studi Puccini, dell’Associazione Lucchesi nel Mondo e il contributo della Fondazione della cassa di Risparmio di Lucca, organizza il 9° concerto per la Santa Croce – omaggio a Giacomo Puccini, per la direzione artistica di Graziano Polidori. L’ingresso è gratuito.
“Una tradizione che vede il gruppo corale- sottolinea Letizia Bandoni, assessore comunale alla Cultura – impegnato nel donare alla città, ogni anno, con ottimo successo di critica e di pubblico, un concerto di musica sacra, che vanta il patrocinio del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma. Voglio ringraziare e complimentarmi con l’associazione musicale per l’alto livello che sa sempre esprimere con le iniziative a cui dà vita”.
Il concerto di musica sacra per la Santa Croce – Omaggio a Giacomo Puccini per il 3° Centenario della nascita di Giacomo Puccini Senior (1712-1781) vede il Gruppo Corale impegnato in un “gemellaggio a scambio” con il Coro dell’Immacolata di Bergamo, mettendo insieme esperienze musicali delle città di Puccini e di Donizetti.
Dell’ottimo compositore bergamasco Guido Gambarini, con all’attivo decine di lavori, soprattutto di genere sacro, già maestro di cappella ed organista del Coro dell’Immacolata, docente a Bergamo ed altre città, maestro di coro al teatro Donizetti di Bergamo e alla RAI, presentiamo, oltre un mottetto, la Missa Jesu Christe del 1941, da considerare una delle sue migliori composizioni.
“Questo concerto – spiegano gli organizzatori del Coro di Santa Felicita – vuole soprattutto celebrare il 3° centenario della nascita del capostipite dei musicisti Puccini, presentando il suo “Vexilla”, del 1742, uno dei pezzi più significativi, che gli valse l’ammissione alla prestigiosa Accademia Filarmonica di Bologna, recuperato e trascritto dal manoscritto originale dal Maestro Silvano Pieruccini. La parte “pucciniana” del concerto si conclude col Vexilla, (1878 circa), opera giovanile di Puccini “junior”, composta per la Chiesa di San Pietro in Corsena di Bagni di Lucca”.
La direzione artistica è del maestro Graziano Polidori; il concerto è diretto dal maestro Silvano Pieruccini. Maestri collaboratori: Ugo Patti, Ilaria Brunini, Rita Bacchelli.
Partecipano:
“Coro Santa Felicita” di Lucca
“Corale Borghigiana” di Borgo a Mozzano;
“Coro dell’ Immacolata” di Bergamo-
Orchestra “Ensemble Bacchelli” di Livorno con gli ottoni dell’Istituto Musicale Mascagni di Livorno
Elena Fioretti, soprano, Margherita Tani, mezzosoprano, Alfio Vacanti, Massimo Cosmelli, tenori e con la partecipazione straordinaria del basso Graziano Polidori

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi