Header ad
Header ad
Header ad

Pescia Antiqua il 22 e 25 aprile 2012

Per domenica 22 e Mercoledì 25 aprile prossimi, nella cornice della storica Piazza Mazzini, sono in calendario due importanti appuntamenti con l’antiquariato ed il collezionismo: torna infatti Pescia Antiqua, la mostra mercato del settore che tanto successo sta riscuotendo sia di pubblico che di espositori.
Tornano le bancarelle tipiche con l’oggettistica, libri e riviste, numismatica, quadri ed ancora mobili, attrezzi agricoli e tante curiosità per la gioia degli appassionati sempre alla ricerca del pezzo particolare mancante alla propria collezione.
Per due giorni, Piazza Mazzini torna ad essere la capitale dell’antiquariato e delle varie manifestazioni collaterali, come il mercatino delle piante e dei fiori, quello dei prodotti agroalimentari dei produttori locali e lo spazio dedicato alle associazioni del volontariato.
Per tutta la giornata di domenica 22 in piazza Mazzini troveranno posto anche le stupende auto d’epoca che sicuramente, faranno sognare i meno giovani, richiamando alla loro memoria ricordi del passato.
Tra le varie auto esposte, ci sarà anche una storica Ford modello A proveniente da Santa Fè in Argentina, che, i più informati attribuiscono sia appartenuta alla famiglia del leggendario comandante “CHE” Guevara.
In occasione di Pescia Antiqua sarà possibile visitare anche il Palagio con la preziosa mostra di gessi di Libero Andreotti e la Pinacoteca del Monastero Benedettino di San Michele con i suoi ricchissimi dipinti su tavola e tela del XV secolo.
Tutte le iniziative sono ad ingresso libero, così come libero ed altrettanto gratuito è il parcheggio in tutta la città.
Da ricordare infine l’apertura dei negozi che rendono la visita ancora più interessante.

Pescia Antiqua è prodotta dall’Associazione Culturale Pinocchio Idee e Progetti in collaborazione
con l’Assessorato all’agricoltura e l’Assessorato alle attività produttive del Comune di Pescia.

Info:
331 2098756

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi