Header ad
Header ad
Header ad

Festa del Borgo della Poesia a Castelvecchio Pascoli

Domenica 15 aprile tornerà, in una versione speciale e più ricca, pensata appositamente per la celebrazione del Centenario, il tradizionale appuntamento di primavera con la “Festa nel borgo della poesia… che tutto torni com’era” organizzato da Comune di Barga, Fondazione Pascoli, Misericordia e Donatori di sangue di Castelvecchio e Ponti nel Tempo.

Nel borgo che circonda la dimora pascoliana verrà ricreata l’atmosfera di fine Ottocento così come si presentava agli occhi del Poeta. Sul Colle di Caprona e nel giardino di casa Pascoli figuranti in costume rappresenteranno antichi mestieri e scene della vita contadina (a cura del Museo del Castagno di Colognora) e sarà proposto un percorso enogastronomico per gustare i prodotti tipici della cucina “povera” locale.

Alle 12.00 è previsto l’arrivo del “Treno Storico del Centenario” un convoglio a vapore che, partendo da Santo Stefano Magra, condurrà a Castelvecchio centinaia di visitatori; alla stessa ora prenderà via il “Convivio” (in collaborazione con la Strada del vino e dell’Olio Lucca Montecarlo e Versilia e con la Strada del vino dei colli di Candia e Lunigiana) che proporrà, nei diversi stand, torte salate, affettati garfagnini e pane casareccio, bruschetta, polenta incagiata e formaggi, dolci tipici e buon vino.

Ospiti speciali di questa edizione saranno i motociclisti del Moto Club di San Mauro di Romagna che giungeranno a Castelvecchio assieme ai membri del Moto Club Fornaci con i quali sta nascendo un gemellaggio in nome di Giovanni Pascoli.

Fino alle 18.45 sarà possibile visitare gratuitamente la casa-museo Pascoli e la mostra “l’Officina del Poeta: gli autografi dei canti di Castelvecchio” con l’esposizione, negli ambienti della foresteria, dei documenti originali. Il giardino ospiterà invece un mercatino di prodotti tipici e sarà allietato dall’animazione dell’associazione “gioco giocattolo”.

Alle 14.30 aprirà le danze il gruppo folclorico La Muffrina di Camporgiano, che introdurrà la presentazione (alle 15.15) de La New Corsonna, un numero specialissimo del giornale locale con cui Pascoli ebbe rapporti, realizzato in occasione del Centenario da Sandra Rigali e Caterina Salvi (Edizioni Zona Franca); seguirà l’iniziativa “Apri – le parole a Casa Pascoli”, durante la quale Alba Donati e Paolo Fabrizio Iacuzzi racconteranno Giovanni Pascoli per parole chiave.

A seguire il coro delle Alpi Apuane diretto da Luca Bacci dedicherà i suoi canti al poeta, per poi cedere il passo alla Muffrina con una nuova esibizione.

Tutto questo è reso possibile soprattutto dall’impegno della Misericordia e dei Donatori di Sangue di Castelvecchio assieme a molti volontari del paese, che da venti anni contribuiscono con grande energia all’organizzazione materiale della Festa nel Borgo della Poesia, mantenendo viva la presenza del poeta nei luoghi che tanto amò.

IL PROGRAMMA:

Ore 10.00 – 18.45
Castelvecchio Pascoli – Casa Museo Pascoli
Ingresso libero con visita guidata alla Casa Museo di Giovanni Pascoli e alla Foresteria
Castelvecchio Pascoli – Foresteria di Casa Pascoli
Apertura della Mostra “L’officina del Poeta: gli autografi dei Canti di Castelvecchio”
Castelvecchio Pascoli – Casa Museo Pascoli
Incontro Moto Club di San Mauro Pascoli e Moto Club Fornaci di Barga

Ore 12.00
Castelvecchio Pascoli, Stazione – Arrivo del “Treno Storico del Centenario Pascoliano”. Sarà presente la Banda Musicale “G. Luporini” di Barga

Paese e Colle di Caprona – Inizio del “Convivio Pascoliano”, in collaborazione con la “Strada del vino e dell’olio Lucca Montecarlo e Versilia” e con la “Strada del vino dei Colli di Candia e di Lunigiana”.
Mercatino di prodotti tipici.
Animazione con l’Associazione “Gioco Giocattolo” di Lucca.
Antichi mestieri a cura del “Museo del Castagno” di Colognora (Lu)

Ore 14.30, Casa Museo Pascoli
Spettacolo con il Gruppo folclorico “La Muffrina” di Camporgiano (prima parte)

Ore 15.15, Casa Museo Pascoli
Presentazione del numero speciale del giornale “La New Corsonna”.

Ore 15.30, Casa Museo Pascoli
APRI – LE PAROLE A CASA PASCOLI
Alba Donati e Paolo Fabrizio lacuzzi raccontano Giovanni Pascoli in 10 parole chiave.

Ore 16.15, Casa Museo Pascoli
Concerto del Coro “Alpi Apuane” diretto dal M° Luca Bacci.

Ore 16.45, Casa Museo Pascoli
Spettacolo con il Gruppo folclorico “La Muffrina” dì Camporgiano

Ore 17.50, Stazione
Partenza del “Treno Storico del Centenario Pascoliano”.

Convivio Pascoliano

Dal Biella: Torte salate (Farro IGP della Garfagnana, Patate, Verdure di campo)

Dal Valentino: Pane fatto in casa insaccati garfagnini (Pane con le patate presidio Slow Food, Prosciutto Bazzone presidio Slow Food, la Mondiola, il Biroldo, il Lardo)

Dal Mere: Bruschetta e vino (Vini D.O.C, di Montecarlo e delle Colline Lucchesi, Candia dei Colli Apuani D.O.C.)

Dal Rigo: Polenta incagiata e formaggi Garfagnini

Dall’Attilia: Dolci tipici e vendita ticket

Fonte Giornale di Barga News

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi