Header ad
Header ad
Header ad

“La Paura” in un seminario

La giornata di studi coordinata dal professor Franco Bellato sarà il 20 aprile a Palazzo Ducale.

La Paura al centro del V seminario di aggiornamento in Psicopatologia

Tra gli interventi quello del professor Pazzagli; sono previsti crediti ECM

La Paura è al centro del quinto Seminario di aggiornamento in Psicopatologia, che la Fondazione  Mario Tobino organizza venerdì 20 aprile a Palazzo Ducale (Lucca), ideato e coordinato dal professor Franco Bellato, psichiatra, psicoterapeuta analitico e vicepresidente della Fondazione dedicata al medico scrittore.

Sono aperte le iscrizioni alla giornata (con riconoscimento di crediti ECM), il cui programma prevede gli interventi dei professori Adolfo Pazzagli (Emerito di Clinica Psichiatrica dell’Università di Firenze e Presidente A.I.PSI.), Mario Guazzelli (Ordinario di Psicologia Clinica dell’Università di Pisa) ed Andrea Fagiolini (Direttore della Cattedra di Psichiatria dell’Università di Siena), che illustreranno da vari punti di vista  il concetto di Paura.

La Paura è un’emozione primaria di difesa, provocata da una situazione di pericolo che può essere reale, anticipata dalla previsione, evocata dal ricordo o prodotta dalla fantasia – spiega Bellato -. È vissuta come risposta ad una minaccia, generatrice di angoscia, è sentimento cosciente che rimanda a livelli inconsci, irrazionali, profondi. È studiata altresì attraverso gli ultimi contributi delle Neuroscienze che esplicitano modifiche di strutture cerebrali, di circuiti, di inferenze centrali e periferiche del sistema nervoso, in definitiva di tutto il soma”.

Nel pomeriggio Enrico Marchi, Direttore psichiatra dell’Azienda Usl 2 di Lucca, coordina gli interventi dei professori Paolo Boccara e Giuseppe Riefolo, rispettivamente Direttore del CSM di Roma\B e Membro SPI, e Direttore del CSM Roma\E e Membro SPI.

Seguiranno i resoconti delle esperienze afferenti all’Unità  di Psichiatria Adulti dell’Azienda Usl 2 di Lucca, da parte di specialisti che vi operano, ed i confronti critici che le loro interpretazioni possono suscitare secondo il loro giudizio e la loro esperienza.

L’obiettivo del Seminario – spiega ancora Bellato – è favorire sempre, in ampio spettro che comprende la psicopatologia, l’interpretazione secondo varie Scuole psicodinamiche, gli atteggiamenti verso la terapia psicofarmacologica, la relazione e la comprensione dei pazienti che cercano, o accettano, un rapporto con le parti più profonde di se stessi e con il mondo nel quale vivono”.

La segreteria scientifica, formata da Franco Bellato ed Enrico Marchi, ha previsto che per le figure professionali di terapista occupazionale, psicologo, medico chirurgo (appartenente alle seguenti discipline: medicina interna, psichiatria, medicina generale, psicoterapia), assistente sanitario, infermiere ed infermiere pediatrico, educatore professionale, tecnico della riabilitazione psichiatrica, tecnico di neurofisiopatologia, siano riconosciuti con la partecipazione al seminario 7 crediti E.C.M.

La partecipazione è gratuita.

Per informazioni: info@fondazionemariotobino.it, www.fondazionemariotobino.it, 0583 327243.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi