Header ad
Header ad
Header ad

“L’ASTICE AL VELENO”

Al Teatro del Giglio va in scena:

“L’ASTICE AL VELENO”

scritto e diretto da Vincenzo Salemme

con Vincenzo Salemme
e con Benedetta Valanzano, Antonella Morea, Maurizio Aiello
e con Nicola Acunzo, Domenico Aria, Antonio Guerriero, Giovanni Ribò

«L’astice al veleno è una commedia che ho scritto nell’autunno del 2010. Protagonisti sono Barbara e Gustavo. Lei è un’attricetta amante addolorata e delusa del regista dello spettacolo che sta provando, Gustavo è un pony express che porta in giro pacchi dono per il Natale imminente. La vicenda nasce infatti, e finisce, nella giornata del 23 dicembre, e si svolge nel teatro dove Barbara debutterà tra pochi giorni. In scena con i protagonisti ci sono quattro statue facenti parte della scenografia: una lavandaia del Cinquecento, uno scugnizzo di Gemito, un poeta rivoluzionario tratto dal Regno delle Due Sicilie e un ‘munaciello’, figura mitologica dell’iconografia popolare napoletana che si esprime come un primitivo. Barbara parla con con queste figure inanimate che nella sua fantasia prendono vita, e solo lei (con il pubblico in sala) le vede “vivere”, come gli amici immaginari dei bambini… ma quando in teatro arriva Gustavo vestito da Babbo Natale, e anche lui vede le statue che si muovono, è il segno che tra i due c’è molto in comune…».

Vincenzo Salemme

La programmazione:

martedì 3 aprile 2012 ore 21.00
mercoledì 4 aprile 2012 ore 21.00
giovedì 5 aprile 2012 ore 21.00

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi