Header ad
Header ad
Header ad

Decoro urbano, il Comune di Lucca restaura tre fontane monumentali

Prosegue il progetto di recupero e valorizzazione del centro storico che l’amministrazione comunale sta portando avanti e che vede una particolare attenzione per i monumenti, le piazze e gli angoli della città.

Nei giorni scorsi hanno avuto inizio i lavori di restauro di tre fontane monumentali: quella del Gonfalone, quella alla Madonna dello Stellare e quella a Porta S. Gervasio.
Finanziati in parte da Rotary Club Lucca, i lavori, a cura della ditta M.A. Restauro di Maria Assunta Sebeti, sono iniziati con la pulizia della fontana di Porta S. Gervasio.
“Questi interventi – spiega l’assessore al decoro Urbano Moreno Bruni – fanno parte del progetto “La Via dell’Acqua”, promosso dal Comune, di riqualificazione e valorizzazione delle opere monumentali legate al percorso storico dell’acqua ad usi civici. Interessate dagli interventi di ripulitura che le hanno già fatto tornare a splendere, sono state di recente anche la vasca del Nottolini in piazza Antelminelli, quella di via Carrara di fianco alla cappella di S. Cecilia, la vasca di piazzale Curtatone di fronte alla stazione ferroviaria e la Fontana dell’Europa al centro piazzale Italia (rotonda della ex Sip)”.

L’Amministrazione Comunale, al fine di agevolare la cittadinanza che utilizza frequentemente le fontane, ha fatto in modo di garantire la normale erogazione dell’acqua proveniente dall’acquedotto di Guamo installando per tutto il tempo dei lavori una fontanella provvisoria, in collaborazione con GEAL s.p.a.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi