Header ad
Header ad
Header ad

Ezio Ricci: ultimo week end per visitare “Lessico Familiare”

Ezio Ricci: ultimo week end (sabato 14 e domenica 15 gennaio) per visitare “Lessico Familiare”, la mostra delle opere più suggestive di uno dei più importanti maestri scomparsi della nostra città che la Fondazione Banca del Monte di Lucca ha voluto riscoprire con questa interessante esposizione nelle sale al numero 7 di piazza San Martino. La mostra, curata da Filippo Bacci di Capaci, coadiuvato dallo staff tecnico-scientifico della Fondazione, e allestita dall’architetto Alessandra Guidi, è rimasta aperta per tutte le feste natalizie riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, che ne hanno apprezzato soprattutto l’attenzione e la profondità dell’indagine sviluppata sulla figura del pittore e sul suo rapporto con la città.

Ritratti familiari (la moglie, le cognate, i nipoti, i figli), interni domestici, vedute della nostra città e della campagna circostante sono infatti i soggetti privilegiati di Ricci, un pittore fortemente ancorato al geniusloci: della sua Lucca è stato fino all’ultimo interprete appassionato,come sottolineano anche gli interventi critici a firma di Stefano Borsi, Massimo Marsili, Filippo Bacci di Capaci e Marco Palamidessi presenti nel catalogo della mostra, edito da Maria Pacini Fazzi, che ospita anche un ricordo del pittore – ma anche del Ricci docente di materie artistiche – a firma del pittore e allievo Riccardo Benvenuti.

La mostra costituisce un’occasione unica anche per apprezzare opere di collezioni private e resterà aperta oggi e domani (sabato 14 e domenica 15 gennaio) con ingresso libero dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30. Per informazioni: mostre@fondazionebmlucca.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi