Header ad
Header ad
Header ad

“La donna che sbatteva nelle porte”

Martedì 17 gennaio alle ore 21 e 15 al Teatro Accademico di Bagni di Lucca andrà in scena Marina Massironi in “LA DONNA CHE SBATTEVA NELLE PORTE” di Roddy Doyle. Regia e drammaturgia di Giorgio Gallione, scene e costumi di Guido Fiorato, luci di Aldo di Mantovani.

“La donna che sbatteva nelle porte” è un romanzo bellissimo e struggente, amaro e lieve che racconta la storia di Paula, una donna di 39 anni con già troppa vita alle spalle. Padre misogino e madre incapace di reagire, Paula già da adolescente ha voglia di fuggire da una famiglia che non la sa amare e da una scuola che la etichetta come una ragazzina stupida. Tutto cambia quando, qualche anno dopo Paula diventa la “signora” Spencer, la moglie di Charlo: Charlo, il bello del quartiere, sicuro, vincente, carismatico. Lui la fa sentire amata, rispettata, temuta. Charlo è la felicità, il sesso, la speranza, il riscatto. Poi arrivano i figli, Charlo perde il lavoro e la vicenda precipita nelle profondità di un dolore fisico e psicologico, dove lo sbattere la testa nelle porte diventa per Paula la metafora per nascondere la violenza subita dal marito. Così Charlo, poco alla volta, diventa l’inferno; Paula beve, ma i dottori non sanno o non vogliono curarla e, ipocriti, non vedono i lividi e le percosse.

Narrato da Roddy Doyle con una sensibilità e una rara capacità di descrivere ed analizzare l’universo femminile (quasi una metamorfosi) il testo, trasformato in monologo, ideale per il talento e la pensosa leggerezza di Marina Massironi, è un viaggio duro ma vitalissimo in una vicenda potentemente contemporanea; un appassionante flash back narrato dalla protagonista di fronte al cadavere del marito, in una vicenda dove dramma, felicità e sorriso continuamente si intrecciano a disegnare un ritratto di donna difficile da dimenticare.

La prevendita inizierà due giorni prima della data di ogni singolo spettacolo, escluse le domeniche e le festività, presso la biglietteria del Teatro Accademico di Bagni di Lucca ore 10.30/13.00 – ore 17.00/19.00.
In occasione di ogni singolo spettacolo, che avrà inizio alle ore 21.15, la biglietteria aprirà alle ore 20.15.

Prezzi

Abbonamenti a 7 spettacoli
Poltrona di platea intero € 122
Poltrona di platea ridotto € 113
Palco I e II ordine intero € 111
Palco I e II ordine ridotto € 102
Palco III ordine intero € 100
Palco III ordine ridotto € 91

Biglietti

Poltrona di platea intero € 22
Poltrona di platea ridotto € 20
Palco I e II ordine intero € 20
Palco I e II ordine ridotto € 18
Palco III ordine intero € 18
Palco III ordine ridotto € 16

Riduzioni
Hanno diritto alla riduzione le persone di età superiore ai 65 anni. I giovani fino all’età di 25 anni, ovunque residenti, avranno diritto ad uno sconto del 50% sui prezzi interi dei biglietti e degli abbonamenti.
La direzione si riserva il diritto di modificare il presente programma in ogni sua parte ogni qual volta se ne presenti la necessità

Maggiori informazioni:

Teatro Accademico di Bagni di Lucca tel. 0583 867715 nei giorni di rinnovo e nuovi abbonamenti, di biglietteria e spettacolo
Biblioteca Comunale “A. Betti” tel. 0583 87619 – 335 5821084
Ufficio Cultura Comune Bagni di Lucca tel. 0583 809940
www.fondazionemontaigne.it
www.comunebagnidilucca.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi