Header ad
Header ad
Header ad

ARMANDO BUSO. I SEGNI DI VITA.

ARMANDO BUSO. I SEGNI DI VITA.
17 dicembre 2011 – 15 gennaio 2012

Organizzazzione: Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art

Nasce come un omaggio, a trentasei anni dalla scomparsa, all’artista che ha saputo ritrarre la sua terra, Oderzo, con il suo mondo rurale fatto di sudore e ristrettezze, e proporci una riflessione universale sulla condizione umana, la mostra “Armando Buso.

I Segni della Vita”, curata da Antonio Parpinelli, che si inaugura sabato 17 dicembre 2011 nel Lu.C.C.A. Lounge e Underground (fino al 15 gennaio 2012, ingresso libero).
Trenta opere, tra disegni e dipinti che vanno dagli anni trenta alla metà degli anni settanta, per testimoniare il lavoro di ricerca e sperimentazione portato avanti per tutta una vita, non solo nel suo paese di orgine, da Armando Buso, allievo di Umberto Martina, che lontano da qualsiasi accademismo cercherà sempre espressioni svincolate e personali verso una totale libertà comunicativa. L’apice della sua carriera lo toccherà nel 1948 quando sarà invitato alla Biennale di Venezia dove sarà apprezzata la spontaneità della sua gestualità e l’intraprendenza delle sue cromie.

 

 

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi