Header ad
Header ad
Header ad

“Osservatorio permanente del Paesaggio Apuano”

Il progetto di istituire un “Osservatorio permanente del Paesaggio Apuano” è ispirato dalla finalità di identificare i valori identitari del territorio per conservarli e valorizzarli e fornire strumenti idonei per produrre ​conoscenza e costruire un senso comune del nostro spazio di vita.

Obbiettivo generale delle azioni messe in atto con l’istituzione di un Osservatorio del Paesaggio è l’acquisizione di conoscenze e la creazione di strumenti che favoriscano processi di identificazione e reidentificazione con i luoghi e la loro rappresentazione valoriale, finalizzati alla gestione, salvaguardia, e valorizzazione del patrimonio storico-ambientale e del paesaggio culturale apuano.

PROGRAMMA CONVEGNO:

Sabato 26 novembre

11:00 Saluti istituzionali

11:30 Massimo Quaini –

Un osservatorio del paesaggio, anzi una rete

12:00  Carlo Gemignani e Orlando Strati –

La fotografia ripetuta: strumento di analisi per una riflessione sulle dinamiche paesaggistiche

12:45 Visita guidata alla mostra

Pausa degustazione prodotti tipici

14:15 Alberto Magnaghi –

L’identità territoriale: il valore dei luoghi nella rappresentazione e nella pianificazione

14:45 Andrea Tenerini Iconografia storica e pianificazione nella gestione e tutela del territorio

15:15 Fabio Lucchesi e Francesco Monacci –

Misurare il cambiamento: permanenze e metamorfosi dei paesaggi toscani

16:00 Roberto Gambino –

L’esperienza del piano del Parco delle Apli Apuane: riflessioni a dieci anni di sitanza

16:30 Antonio Bartelletti –

L’osservatorio del paesaggio: possibili sviluppi operativi nell’area Parco

La Mostra si terrà alle Scuderie Granducali di Seravezza

ORARIO MOSTRA:

dal 26 novembre all’11 dicembre 2011

martedì – sabato: 15:00-19:30

domenica: 10:30-12:30 | 15:00-19:30

Ingresso gratuito

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi