Header ad
Header ad
Header ad

Il vino rosso contro l’infarto il diabete e l’ictus

Bere vino rosso previene l’ictus, il diabete e l’infarto. Questo è il risultato di una recente ricerca pubblicata dalla rivista Cell Metabollism e sperimentata dai laboratori dell’Università di Maastricht. Il protagonista positivo di questa ricerca è il Resveratrolo, sostanza antiossidante presente nel vino rosso che ha la peculiarità di ridurre la pressione arteriosa e gli zuccheri presenti nel sangue.

Le persone che si sono sottoposte a questa ricerca (tutti di sesso maschile ed obesi) hanno mostrato riduzione del consumo energetico, minor accumulo di grassi nel fegato, livelli di zuccheri nel sangue inferiori e valore della pressione massima più bassa di cinque punti.

E’ chiaro che occorre sempre prestare attenzione quando si parla di alcolici, quindi è bene sottolineare che bere di più non significa aumentare i benefici, anzi, si rischierebbe di passare da un estremo all’altro.
In conclusione crediamo che un buon bicchiere di vino a pasto, non possa altro che contribuire in maniera naturale alla prevenire di certe patologie

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi