Header ad
Header ad
Header ad

“Festa Pic” a Camaiore 15 e 16 ottobre

Festa Pic
15 – 16 ottobre 2011 Centro storico – Camaiore, ore 10.00 – 20.00

Esposizioni, incontri, mostre, degustazioni e tanti eventi collaterali, per un tuffo a 360° nella filosofia “piccante”: il 15 e 16 ottobre, dalle 10.00 alle 20.00, Camaiore festeggia il peperoncino con la “Festa Pic”, manifestazione ideata nel 2008 dall’Amministrazione Bertola e che in sole tre edizioni è riuscita a diventare un evento di punta dell’autunno camaiorese, molto atteso da cittadini e dai tanti visitatori che accorrono nel centro storico, per non perdersi una delle tante iniziative proposte ogni anno.
Un successo che va ricercato nell’unione tra diversi fattori: la valorizzazione della tipicità e della qualità di un prodotto dalle mille sfaccettature; la varietà di un programma ampio, che spazia dalla gastronomia allo spettacolo, agli aspetti culturali; l’entusiasmo degli appassionati e di semplici curiosi che, colpiti dall’evento e dalle tante varietà di peperoncino in mostra, chiedono di saperne di più, si informano e provano a coltivare magari anche una sola piantina del frutto piccante.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre il centro storico sarà pacificamente invaso da numerosi stand, accuratamente selezionati, con coltivazioni provenienti da tutto il mondo, per offrire diverse gradazioni di piccantezza; per una carrellata completa sull’incredibile gamma e assortimento di questo frutto, sarà possibile ammirare anche la collezione “Peperoncini dal mondo”, curata da Massimo Biagi. Grande attenzione anche alla sfera culturale, con mostre tematiche a far da cornice.
Ristoranti, pizzerie e bar prepareranno menù a tema, con piatti della tradizione locale arricchiti da diverse varietà di peperoncino, in un connubio di sapori e aromi inconsueti.
Dopo Giovanni Rana, Ciro Vestita e Edoardo Raspelli sale la febbre per conoscere il nome del personaggio “piccante” che si aggiudicherà l’edizione 2011 del Premio Pic.
Tra i tanti eventi collaterali, tornano gli appuntamenti con i talk show in piazza, momenti che coniugano lo spettacolo e il divertimento con l’approfondimento sui vari aspetti del frutto piccante. E confermata anche “Mangiafuoco”, una divertente gara tra mangiatori di spaghetti aglio, olio e peperoncino.
Le premesse sono ottime, il programma si arricchisce di giorno in giorno di novità, l’entusiasmo è alle stelle: è tutto pronto per un’altra edizione vincente della “Festa Pic” a Camaiore.

Programma
Sabato 15 ottobre
ore 10.00 – 20.00, via Vittorio Emanuele, piazza San Bernardino, piazza XXIX Maggio, piazza Romboni
Mercato del peperoncino e dei prodotti del territorio.
Collezione “Peperoncini dal mondo”, a cura di Massimo Biagi.
Degustazioni.
ore 17.00, piazza S. Bernardino
Intrattenimento Musicale a cura di Adriano Barghetti, con la partecipazione di Federica Santucci.
ore 17.30, talk Show “Le Notti del Peperoncino”: Cino Tortorella, Enzo Monaco (Presidente dell’Acccademia Italiana del Peperoncino). Un’iniziativa davvero… piccante per sfruttare le proprietà “afrodisiache” del peperoncino e invogliare gli amanti del “Diavolillo” a ingrandire la famiglia.
ore 18.00, talk show “Ricette”: Gianfranco Breschi presenterà il ritorno dello Stufato Piccante del V Quarto; Irene Arquint illustrerà il suo libro “Le Ricette della Versilia”.
ore 18.30, Mangiafuoco: gara di mangiatori di spaghetti aglio, olio e peperoncino. Conduce: Barbara Scarpettini, giornalista televisiva.
ore 19.15, piazza Diaz
SOS Ricette. Il ritorno dello Stufato Piccante del V Quarto. Degustazione gratuita, cucina lo chef Gianfranco Breschi.

Domenica 16 ottobre
ore 10.00 – 20.00, via Vittorio Emanuele, piazza San Bernardino, piazza XXIX Maggio, piazza Romboni
Mercato del peperoncino e dei prodotti del territorio.
Collezione “Peperoncini dal mondo”, a cura di Massimo Biagi.
Degustazioni.
ore 16.30, piazza S. Bernardino
Intrattenimento Musicale a cura di Adriano Barghetti, con la partecipazione di Alessia Dini.
ore 17.00, talk show “Il Peperoncino: dagli Incas ai Barbari del 2000”, con Amedeo Alpi (docente universitario), Massimo Biagi (il più grande collezionista di peperoncini al mondo), Marco Carmazzi (produttore di peperoncini). L’affascinante storia della pianta del peperoncino raccontata da qualificati esperti e da uno dei più importanti produttori italiani di peperoncini.
ore 18.00, Panino PIC, a cura di Cristiano Tomei (Chef del Ristorante “L’Imbuto” di Viareggio e della Prova del cuoco).
ore 18.30, personaggio Pic 2011 Giorgio Marchetti, in arte Ettore Borzacchini, scrittore satirico e grande linguista, capace di condire i suoi scritti con quella punta di piccante che lascia il segno. Conduce: Fabrizio Diolaiuti.
ore 19.15, piazza Diaz
SOS Ricette. Il ritorno dello Stufato Piccante del V Quarto. Degustazione gratuita, cucina lo chef Gianfranco Breschi.

Rassegne
Rassegna di vignette “Vino, Humor e Fantasia”, con disegni di Altan, Passepartout, Contemori. A cura dell’Accademia Italiana del Peperoncino, presso ex Palazzo del Viacario, piazza San Bernardino.
Concorso nazionale di fotografia “Piccante o no, raccontaci la tua vita”. A cura dell’Accademia Italiana del Peperoncino, presso ex Palazzo del Vicario, piazza San Bernardino.
Rassegna fotografica “Il Rosso, il Piccante e il Peperoncino”, a cura dell’Associazione Culturale Le Muse di Camaiore, presso saletta d’arte Del Dotto, via Vittorio Emanuele, 137

Equitazione… Pic
Area attrezzata (località Badia)
Team Penning, Campionato italiano FISE

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi