Header ad
Header ad
Header ad

“Il Diavolo alle Calcagna” Di Francesca Duranti.

“A cinquantacinque anni e a dieci dalla morte della moglie Daniela, Fabrizio Garrone – scrittore un tempo di successo – comincia a sentirsi il “diavolo alle calcagna” e la notte non riesce piú a dormire per un terribile incubo ricorrente, e anche un po’ per l’ansia di una vita che corre dritta alla sua fine. Dopo qualche tentativo solitario, si affida al dottor Ferri, uno psichiatra senza camice il cui studio ricorda il boudoir di una puttana di frontiera. Con le pillole per dormire, dimagrire ed essere felici, Garrone si ritrova un altro, un fanatico della forma fisica e della vita mondana, la cui autostima si basa su una testuggine di addominali ben sagomati. E anche i sentimenti sembrano dargli un’altra possibilità: una giovane aspirante poetessa e mancata velina lo seduce e lo lusinga. Ma quando lo scrittore scopre che quella che credeva una sua ammiratrice lo ha ingannato, Fabrizio decide di congegnare un delitto perfetto… Ne Il diavolo alla calcagna Francesca Duranti racconta di un uomo che, nel tentativo di sfuggire alla corsa del tempo, un po’ si perde e un po’ si ritrova nella rassicurante e ironica compagnia di se stesso.”

“Il Diavolo alle Calcagna” è un libro di Francesca Duranti, uscito in questi giorni per le edizioni Nottetempo. La Duranti è una scrittrice che vive tra la campagna di Lucca e New York e ha vinto diversi premi, fra cui il Premio Bagutta e il Super Campiello. Tra i suoi libri ricordiamo: La bambina (1976), La casa sul lago della luna (1984), Effetti personali (1988), Ultima stesura (1991), Progetto Burlamacchi (1994).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi