Header ad
Header ad
Header ad

I Sylver Rayn.

I Sylver Rayn sono una giovane band lucchese che vuole proporre musica propria in inglese. La band nasce tra fine 2010 e inizio 2011 da un’idea di Roberto Calanni (Rob), Nicola Aguiari (Joe), Naomi Gemignani & Francesco Nanni (Frenky), ai quali dopo una settimana si aggiunge Antonio De Rosa (JD) alla chitarra ritmica. Il gruppo, che spazia tra hard rock e altri derivati del rock con anche un pizzico di pop melodico, inizia così a provare settimanalmente, mentre i vari componenti si pongono il problema del nome. Su suggerimento di Rob il gruppo decide di chiamarsi Silver Rain, ma quando però Joe scopre, grazie a MySpace, che esiste già un’altra band con questo nome, si consulta con gli altri membri e insieme decidono di sostituire le “i” con “y” e fu così che il nome della band cambio definitivamente in Sylver Rayn. Durante le prove nasce il primo brano inedito, “I can’t”, che parla di un bambino che è nella pancia della madre, ma che purtroppo non potrà mai nascere.

Nel periodo di aprile-maggio 2011 i Sylver Rayn hanno partecipato ad un prestigioso concorso musicale toscano, il Summer Giovani, dove hanno presentato due brani inediti e una cover. Ed è prorio in occasione di questo concorso, che la band lucchese ha presentato il suo miglior singolo dal titolo “Don’t try to cage me”. Questo brano è un inno alla libertà ed è contro quella frustrante sensazione di sentirsi imprigionati da persone che ci vogliono imporre il loro comando. “Don’t try to cage me” è uscita il 14 giugno ed ha riscosso da subito un ottimo successo e una buona critica. Purtroppo però, per soli pochi voti, la band non è riuscita a qualificarsi alle finali che si sono svolte sul palco del Summer Festival, ma nonostante la delusione, questo affiatato gruppo di musicisti non ha smarrito la sua proverbiale determinazione ed è riuscito ad avere delle importanti date per serate live.

 “Siamo cresciuti molto – affermano i Sylver Rayn – dalla prima volta che abbiamo suonato live e siamo sicuri di crescere ancora. Crediamo molto in ciò che facciamo e siamo determinati a farci conoscere. Abbiamo intenzione di cambiare il nome della band perché non ci piace molto e non ha nessun senso e a ottobre inizieremo a registrare il nostro primo disco; speriamo nel meglio.”

I componenti dei Sylver Rayn:

Naomi Gemignani [Voce]

Nicola Aguiari “Joe Fox” [Chitarra solista e cori]

Antonio De Rosa “John Dorian” [Chitarra ritmica e cori]

Roberto Calanni “Rob” [Basso]

Francesco Nanni “Frenky” [Batteria]

Seguite la band per le news e i live su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Sylver-Rayn/189267034449557?sk=info e su Myspace: http://www.myspace.com/568292062

E per chi volesse ascoltare i Sylver Rayn in concerto, lo potrà fare al The Tube di Lucca la sera dell’8 settembre o a  Marlia (Mercato ortofrutticolo) il 10 settembre alle ore 21.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi