Header ad
Header ad
Header ad

Incendi, anche tu puoi fare qualcosa per prevenirli

Questi sono i mesi più a rischio per gli incendi boschivi. Luccalive, in questo periodo di particolare siccità, vuole sensibilizzare i cittadini lucchesi in merito alla prevenzione incendi. E’di fondamentale importanza che anche i cittadini mettano in atto semplici accorgimenti che permettono di prevenire questo tipo di rischio:
• non gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi (da ricordare che nei periodi a rischio di incendio è sempre vietato fumare nei boschi)
• non abbandonare rifiuti sul terreno ma riporli negli appositi contenitori
• non bruciare stoppie, paglia o residui vegetali in maniera incontrollata (da ricordare che nei periodi a rischio di incendio è sempre vietato bruciare residui in prossimità dei boschi)
• non accendere fuochi in zone boscate ma servirsi delle aree appositamente attrezzate
• non parcheggiare l’auto su terreni con erba secca in quanto il calore della marmitta può innescare un incendio.

I comportamenti corretti in caso di incendio boschivo
• Se si tratta di un principio di incendio, si può provare a spegnerlo battendo con una frasca o un ramo verde, con l’avvertenza di tenere il vento alle spalle ed una via di fuga libera
• nel caso in cui il fuoco stia avvicinandosi, allontanarsi tentando di passare – se possibile – dall’altra parte dell’incendio o sui lati, nella zona già bruciata e quindi sicura, per aspettare i soccorsi
• se ci si trova in luoghi sovrastanti un incendio, non fermarsi a guardare perché il fuoco, alimentato dal vento, potrebbe raggiungere la nostra posizione
• se il fuoco circonda la casa o il riparo in cui ci si trova, verificare immediatamente l’esistenza di una via di fuga sicura, altrimenti sigillare porte e finestre, meglio se con stracci bagnati, e cercare di segnalare la propria posizione
• quando si è per la strada (a piedi o in auto) vicino ad un incendio, non fermarsi a guardare perché si potrebbe ostacolare l’accesso ai soccorsi; inoltre, non attraversare mai una strada invasa dal fuoco o dal fumo e, in caso di traffico bloccato, tornare indietro
• se si è esperti della zona, segnalare alle squadre di intervento strade e sentieri che conducono all’incendio.

Secondo i dati del Corpo Forestale dello Stato, lo scorso anno in Italia si sono verificati 4883 per un totale di 46537 ettari percorsi: il 10% in meno rispetto al 2009, un calo dovuto al miglioramento dell’organizzazione antincendio italiana e all’opera di prevenzione.

Anche tu puoi fare qualcosa per prevenire gli incendi, segui questi piccoli consigli per salvaguardare i nostri boschi ed insegna ai più giovani il rispetto per la natura.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi