Header ad
Header ad
Header ad

La ricetta: La Paella Valenziana

La paella è una preparazione a base di riso, zafferano e olio d’oliva, tipica della regione di Valencia, in Spagna. Il piatto prende il nome dal recipiente di metallo in cui viene cotto (detto in valenciano paella). Ne esistono numerose varianti che differiscono per gli ingredienti aggiuntivi, ma la ricetta che vi proponiamo è condita con carne e verdure ed ha preso il nome di “paella alla valenciana”. Proviamo a fare la ricetta a casa, ecco la ricetta.

Ingredienti
300 gr di riso
una confezione di misto mare contenente cozze, vongole, seppie, merluzzo, totani, gamberi, 5 scampi
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
100 gr di piselli surgelati
4 salsiccie
2 cosce di pollo
2 costine di maiale
1 peperone
1 grappolo di pomodirini ciliegini
1 cucchiaino di paprica abbondante
una bustina di zafferano
600 ml di brodo di carne

Preparazione
In poco olio fate rosolare la carne, considerando che le cosce di pollo dovranno cuocere un pò di più rispetto al resto e mettete la carne cotta da una parte. Nella tipica padella da paella (altrimenti una larga padella di teflon dal fondo pesante) fate appassire cipolla e aglio insieme in abbondante olio. Aggiungete il peperone a listarelle e cuocete per 10 minuti. Unite quindi pomodorini tagliati in due e anche le carni precedentemente rosolate. Fate insaporire e unite il riso, fatelo tostare leggermente salate e poi unite circa 600 ml di brodo di carne.

Aggiungere i piselli, il misto mare meglio se sgelato con tutto il suo sughetto e gli scampi. Insaporite con la paprica e lo zafferano e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Adesso salate e pepate a piacimento e cuocete a fuoco vivace per 10 minuti, quindi abbassate un pò la fiamma (fuoco medio) e continuate la cottura senza più mescolare assolutamente, fino a quando il riso sarà cotto e il liquido assorbito (se è necessario aggiungete ancora un pò di brodo). La cottura totale del riso deve essere di circa 13-14 minuti come un risotto. Prima di servire mettere il coperchio e lasciare riposare per 5 minuti il tutto.

La Paella è servita. Alla prossima e bun appetito !!!

Fabrizio Barsuglia

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi